Formula 1
Williams in prima fila: pole di Massa
Photo Credit: PHOTO4

Williams in prima fila: pole di Massa

Prima fila tutta Williams a Spielbeg, per il Gran Premio d’Austria, ottavo appuntamento del Mondiale F.1. A conquistare la pole (la prima per lui dal 2008) è stato Felipe Massa, autore di 1’08″759 ottenuto al termine di una Q3 particolarmente ricca di suspance, che ha visto Lewis Hamilton incappare in due differenti errori e giocarsi così la possibilità di rimanere davanti al suo compagno di squadra e diretto rivale in campionato Nico Rosberg, con la seconda Mercedes autore del terzo tempo alle spalle di Valtteri Bottas. Il finlandese, che aveva commesso a sua volta un errore nella Q1, ha ottenuto la sua migliore prestazione in prova della sua carriera nella massima categoria.

Al fianco di Rosberg, in seconda fila, domani partirà la Ferrari di Fernando Alonso, intenzionato a salire per la prima volta sul podio del circuito della Stiria, impresa mai riuscitagli. Ancora bene Daniel Ricciardo, con la Red Bull-Renault. L’australiano di orgini italiane, reduce dalla vittoria ottenuta in Canada, ha terminato quinto davanti alla McLaren Mercedes di Kevin Magnussen. Poi la Toro Rosso del giovane russo Daniil Kvyat, che per la terza volta, alla sua prima stagione di F.1, è riuscito qualificarsi tra i primi dieci e che verrà affiancato sullo schieramento dall’altra Ferrari di Kimi Raikkonen.

Nona posizione per Hamilton: il britannico, ha prima rovinato il suo giro buono mettendo tutte e quattro le ruote della sua monoposto oltre la linea esterna alla curva 7, vedendosi così cancellare il tempo. Quindi è finito per girarsi nella frenata, in cima alla Remus Kurve, probabilmente per un problema. Dietro di lui prenderà il via la Force India di Niko Hulkenberg.

Sergio Perez, con l’altra Force India il primo dei “bocciati” al termine della Q2, sarà arretrato di cinque posizioni sulla griglia in quanto ritenuto responsabile dello spettacolare incidente avuto con Massa al termine del Gran Premio del Canada. Tre le posizioni che dovrà invece scontare Max Chilton (Marussia-Ferrari).

Clamorosa invece la non qualificazione del campione del mondo in carica Sebastian Vettel, rimasto fuori dalla Q3.

Per la cronaca, l’ultima pole della Williams risaliva al Gran Premio di Spagna di due anni fa ed era stata all’epoca conquistata con Pastor Maldonado, oggi 14° con la prima delle due Lotus-Renault.

 

Formula 1 - Red Bull Ring - Qualifica

PosPilotaVetturaQ1Q2Q3Giri
1Felipe MassaWilliams-Mercedes1:10.2921:09.2391:08.75919
2Valtteri BottasWilliams-Mercedes1:10.3561:09.0961:08.84619
3Nico RosbergMercedes1:09.6951:08.9741:08.94417
4Fernando AlonsoFerrari1:10.4051:09.4791:09.28525
5Daniel RicciardoRed Bull Racing-Renault1:10.3951:09.6381:09.46622
6Kevin MagnussenMcLaren-Mercedes1:10.0811:09.4731:09.51529
7Daniil KvyatSTR-Renault1:09.6781:09.4901:09.61921
8Kimi RäikkönenFerrari1:10.2851:09.6571:10.79523
9Lewis HamiltonMercedes1:09.5141:09.092senza tempo15
10Nico HulkenbergForce India-Mercedes1:10.3891:09.624senza tempo23
11Sergio PerezForce India-Mercedes1:10.1241:09.754-18
12Jenson ButtonMcLaren-Mercedes1:10.2521:09.780-22
13Sebastian VettelRed Bull Racing-Renault1:10.6301:09.801-15
14Pastor MaldonadoLotus-Renault1:10.8211:09.939-18
15Jean-Eric VergneSTR-Renault1:10.1611:10.073-19
16Romain GrosjeanLotus-Renault1:10.4611:10.642-21
17Adrian SutilSauber-Ferrari1:10.825--10
18Esteban GutierrezSauber-Ferrari1:11.349--10
19Jules BianchiMarussia-Ferrari1:11.412--9
20Kamui KobayashiCaterham-Renault1:11.673--10
21Max ChiltonMarussia-Ferrari1:11.775--10
22Marcus EricssonCaterham-Renault1:12.673--11
Share Button