Campionato Italiano Gran Turismo
Weekend a due facce per Di Folco

Weekend a due facce per Di Folco

Weekend dai forti sapori per Alberto Di Folco. Ieri il dolce gusto della prima vittoria stagionale nel Campionato Italiano Gran Turismo. Oggi un amaro ritiro.

Al Mugello, dove si è disputato il quarto dei sette doppi appuntamenti del Campionato Italiano Gran Turismo, il pilota del team Antonelli Motorsport è stato tra i protagonisti assoluti.

Il fine settimana è iniziato in modo esaltante grazie alla strepitosa vittoria sui saliscendi del difficile tracciato toscano. Al volante della Lamborghini Huracán GT3 ed alternandosi alla guida col compagno di squadra Riccardo Agostini, Di Folco ha confezionato una prestazione maiuscola conquistando, dopo le ottime prestazioni nei round precedenti, la tanta attesa prima affermazione stagionale.

Oggi c’erano molte premesse per ripetere quanto fatto ieri in Gara 1 e conquistare ulteriori punti pesanti per la classifica. In Gara 2, Riccardo Agostini, dopo essere partito dalla terza piazza, è scivolato quinto preferendo amministrare in vista delle soste ai box. Di Folco ha quindi “ereditato” il volante “valzer dei pit-stop”, ma ha potuto percorrere pochi chilometri perché la rottura del semiasse lo ha costretto a fermarsi.

In ottica campionato Super GT3, comunque, Alberto Di Folco rimane in corsa per il titolo grazie al successo di ieri. Adesso un po’ di vacanze: il prossimo appuntamento con il Campionato Italiano Gran Turismo si disputerà dopo la pausa estiva, il 10 e 11 settembre, a Vallelunga. La tappa romana sarà particolarmente importante per Di Folco, che per l’occasione punterà ancora una volta in alto sul suo circuito di casa.

Share Button