GT World Challenge America
Vittoria n.100 per Lamborghini
Photo Credit: Lamborghini Media

Vittoria n.100 per Lamborghini

Un traguardo importante quello ottenuto da Lamborghini, che lo scorso fine settimana ha festeggiato la vittoria numero 100 nei campionati riservati alle GT3 dal 2015 a oggi. E la centesima vittoria è arrivata sul circuito del VIR, in occasione del terzo appuntamento del GT World Challenge America, grazie al successo conquistato dal factory driver Andrea Caldarelli e Jordan Pepper, che si sono alternati al volante della Huracán GT3 Evo del team K-Pax Racing conquistando il loro quarto successo in sei gare e consolidando la leadership della classifica.

Le 100 vittorie assolute ottenute dalle due generazioni di Huracán in GT3 non solo dimostrano le indiscutibili prestazioni e l’affidabilità della nostra vettura, ma anche la crescita di Lamborghini Squadra Corse come dipartimento motorsport – ha commentato Giorgio Sanna, Lamborghini Head of Motorsport – Dalla prima gara nel 2015 a Monza, coincisa anche con la prima vittoria, continuiamo a supportare tutti i nostri team clienti a livello mondiale e colgo l’occasione per ringraziarli e condividere con loro ed i nostri piloti questo importante risultato.

In Gara 1 Caldarelli si è avviato dalla pole ed ha mantenuto il comando sin dalla prima curva, aumentando giro dopo giro il suo distacco sugli inseguitori prima di lasciare la vettura a Pepper nel corso dei pit-stop. Il sudafricano ha mantenuto la prima posizione e al traguardo è transitato con un vantaggio di oltre sei secondi sulla BMW di Robby Foley e Michael Dinan.

In Gara 2 l’equipaggio del team K-Pax Racing non è riuscito a ripetere l’ottima prestazione del giorno precedente. Viceversa a mettersi in evidenza sono stati i compagni di squadra Giovanni Venturini e Corey Lewis, secondi dietro alla Mercedes-AMG GT3 del Winward Racing di Mikaël Grenier e Russell Ward e sempre in lotta per il titolo.

Share Button