Blancpain GT Series Asia
Vittoria e titolo per Lind e Kodric

Vittoria e titolo per Lind e Kodric

Finale di stagione trionfale per la Lamborghini nella Blancpain GT Series Asia. Con la vittoria ottenuta sul circuito di Ningbo, l’equipaggio dell’FFF Racing Team by ACM formato da Martin Kodric e Dennis Lind ha conquistato il titolo Assoluto e quello della classe Silver. Un successo completato dal titolo Team e da quello della PRO-AM conquistato dai loro compagni di squadra Marco Mapelli e Hiroshi Hamaguchi.

Quella conquistata in Cina è stata la terza per Kodric e Lind, dopo quelle di Suzuka e Shanghai. A fare l’andatura al via è stata la Mercedes di Raffaele Marciello, che partiva dalla pole, seguito dalle due Ferrari di Tim Slade e Nick Foster. Quarta l’altra Mercedes di Patrick Niederhauser, che arrivava a Ningbo quale pretendente al successo finale, ma penalizzato dal ritiro del suo compagno Nico Bastian in Gara 1. Una posizione persa invece per Kodric, scivolato settimo dietro alle due Audi di Adderly Fong e Alessio Picariello.

Un incidente che ha coinvolto la Porsche di Aidan Read e la Ferrari di Hiroaki Nagai ha portato in pista già durante il primo giro la safety car. Con la gara neutralizzata per dieci minuti, al re-start Kodric ha perso altre due posizioni, venendo superato dalla Nissan di Alexandre Imperatori e dalla Mercedes di Manuel Metzger. Poi è stato Fong a “sparire” dal gruppo dei primi.

Mentre Marciello ha incrementato il suo vantaggio sulle Ferrari, prima dei pit-stop un contatto tra Picariello e Niederhauser ha costretto il pilota svizzero a rallentare per un problema alla posteriore sinistra. Kodric è invece risalito quinto, lasciando in questa posizione il volante al suo compagno Lind.

Dopo le soste al comando è rimasta la Mercedes del GruppeM Racing al cui volante è salito Alexander Mattschull. Una penalità per avere anticipato il tempo di fermata ai box ha invece vanificato la gara di Foster e di Jono Lester, che era rientrato in seconda posizione ma ha poi dovuto scontare uno stop and go. Lind ha invece guadagnato una posizione, portandosi quarto alle spalle di Antohony Liu (che ha preso il posto di Picariello). A 12 minuti dallo scadere del tempo il danese ha passato anche la Audi, gestendo bene alcuni doppiaggi e portandosi secondo. Pochi istanti dopo il ritiro di Mattschull, in quel momento saldamente leader.

Vittoria dunque e titolo per Lind e Kodric. Seconda ha concluso la Audi di Liu e Picariello. Podio alla fine anche per Metzger e Roelof Bruins, con la Mercedes della Indigo Racing.

Con il primo posto nella classifica Team ed il successo nella PRO-AM di Marco Mapelli e Hiroshi Hamaguchi, sono stati quattro i titoli conquistati dalla Lamborghini.

A conquistare la vittoria nella GT4 è stato infine Reinhold Renger, con la Mercedes-AMG GT4 del GruppeM Racing.

 

 

Share Button