GT4 European Series
Villorba cerca il titolo

Villorba cerca il titolo

Ultimo atto decisivo per la Scuderia Villorba Corse. Nell’appuntamento finale della stagione 2017 nella GT4 European Series che si terrà al Nurburgring dal 15 al 17 settembre, il team diretto da Raimondo Amadio schiera un poker di Maserati GranTurismo MC con due equipaggi in lotta per il titolo.

Per la categoria AM, infatti, ci saranno il duo tutto trevigiano formato da Giuseppe Fascicolo e Romy Dell’Antonia mentre sull’altra ci sarà l’altoatesina Manuela Gostner.

Fascicolo-Dall’Antonia sono reduci dalla convincente affermazione in gara 2 a Zandvoort ed occupano la seconda posizione della classifica a 15 punti dalla vetta, mentre la Gostner, che vanta già due vittorie in stagione, nell’ultimo appuntamento ha portato la Maserati di Villorba Corse sul gradino più alto del podio in gara 1 e ora è terza in graduatoria a 20 punti.

Oltre ai contendenti della categoria AM, con la squadra trevigiana nella Silver Cup torna in gara l’affiatato equipaggio italo-sammarinese formato da Paolo Meloni e Massimiliano Tresoldi, mentre in Pro-Am rientra nella serie la formazione polacca composta da Piotr Chodzen e dal figlio ventenne Antoni Chodzen. Sul leggendario circuito tedesco, agguerrita come sempre, è attesa una numerosa concorrenza. Sono infatti ben 38 le vetture iscritte allo showdown di campionato. Dopo le prove libere del venerdì, sabato 16 settembre si disputano i due turni di qualifiche a partire dalle 11.45 e gara-1 con partenza alle 16.55, mentre domenica 17 settembre gara-2 è fissata per alle 11. Entrambe le corse si disputano sulla distanza di 60 minuti con diretta web su https://gt4series.com .

Il team principal Amadio commenta così alla vigilia“Il Nurburgring sarà l’atto finale di una campionato lungo e combattuto. La partita è ancora aperta. Arriviamo in Germania al massimo della concentrazione e desiderosi di fare bene a caccia di punti importanti per provare a vincere il titolo. Siamo consapevoli che sarà una trasferta ostica, ma confidiamo pienamente nei nostri equipaggi e nelle rispettive vetture per un finale di stagione all’altezza della nostra squadra”.

Share Button