Blancpain GT Series
Vanthoor e Vervisch in pole
Photo Credit: Blancpain GT Media

Vanthoor e Vervisch in pole

Il Belgian Audi Club Team WRT ha dominato le qualifiche dell’appuntamento di Brands Hatch della Blancpain GT Series Sprint Cup, conquistando la pole per entrambe le gare della domenica. Reduce dalla vittoria di Monza, dove la Audi R8 LMS si è imposta nella tappa d’apertura della Endurance Cup, la squadra belga ha dettato legge sul circuito inglese nella giornata di sabato. Il leader del campionato Dries Vanthoor (nella foto) ha ottenuto il miglior tempo nella prima sessione di qualifica, mentre sarà Frederic Vervisch, alla sua prima apparizione stagionale nella serie, a scattare davanti in Gara 2.

Doppietta Audi nella Qualifica 1, con Vanthoor che ha stabilito il responso di 1’23″931, chiudendo davanti alla vettura gemella della Attempto Racing guidata da Steijn Schothorst, vincitore assieme a Kelvin Van der Linde sul circuito di Zolder. L’olandese ha pagato 139 millesimi nei confronti dell’avversario ed ha preceduto la Mercedes-AMG della AKKA ASP Team di Michael Meadows. Hanno completato la “top 5” l’altro pilota del Belgian Audi Club Team WRT Alex Riberas and la Lamborghini Huracán GT3 del Grasser Racing portata in pista da Christian Engelhart.

Nel secondo turno di qualifica Vervisch ha preceduto la Mercedes della AKKA ASP Team di Raffaele Marciello, che ha stabilito il suo miglior tempo nei primi minuti disponibili per poi essere sopravanzato dal belga per 109 millesimi di secondo. In lotta per la pole fino all’ultimo anche l’altra Audi di Christopher Mies, che alla fine si è stabilita in terza posizione con un ritardo di 178 millesimi. Mirko Bortolotti (Lamborghini) e Kelvin van der Linde (Audi) hanno concluso quarto e quinto.

Nella classe PRO-AM pole position della Ferrari 488 del TP 12-Kessel Racing guidata da Piti Bhirombhakdi, di oltre mezzo decimo in vantaggio sulla Bentley del Team Parker Racing condotta da Ian Loggie. La pole di Gara 2 è andata invece a Markus Winkelhock sulla Audi del Sainteloc Racing, settima assoluta a meno di mezzo secondo dal miglior tempo di Vervisch.

Nella Silver Cup primo tempo nelle due sessioni per le Mercedes della AKKA ASP, con Nico Bastian e Jack Manchester.

QUALIFICHE

Share Button