International GT Open
“Uno-due” Emil Frey a Silverstone

“Uno-due” Emil Frey a Silverstone

Doppietta del team Emil Frey Racing nella prima gara di Silverstone, in occasione del quinto dei sette appuntamenti dell’International GT Open.

A conquistare il loro terzo successo della stagione sono stati Giacomo Altoè e Albert Costa, già autori della pole nel primo turno di qualifica della mattina, i quali hanno così pareggiato i conti in termini di vittorie con i loro compagni di squadra Mikaël Grenier e Norbert Siedler (secondi al traguardo), ritornando inoltre in testa al campionato.

Con le prime due posizioni ben consolidate fin dal via, a vivacizzare il tutto sono state due safety car. La prima ha portato a una neutralizzazione di circa 20 minuti, dovuta principalmente all’uscita di pista della McLaren di Marcelo Hahn alla curva Maggotts e ad un’altra serie di contatti. La seconda nei giri conclusivi per il ritiro della Mercedes di Davide Roda che ha lasciato dell’olio lungo la pista.

Terzo posto di forza per la Mercedes di Miguel Ramos e Fabrizio Crestani, con l’italiano che proprio alla fine è riuscito ad avere la meglio sull’altra McLaren di Henrique Chaves, adesso secondo in classifica assieme al suo compagno Martin Kodric, a soli sette punti da Altoè-Costa.

Sesto posto assoluto e seconda vittoria della stagione in classe Pro-Am per l’equipaggio del Raton Racing by Target formato da Liang Jiatong e Raffaele Giammaria. Nella Am successo di Manuel Da Costa e Miguel Sardinha con la Mercedes dello Sports and You.

Share Button