TCR International Series
Una vittoria a testa per Homola e Oriola

Una vittoria a testa per Homola e Oriola

L’appuntamento di Oschersleben ha segnato il giro di boa del TCR International Series, offrendo due gare molto animate, con condizioni meteo differenti. Ad interrompere un digiuno di vittorie che durava da tre round, in Germania è stata la Seat León, che ha centrato due successi su due e monopolizzato il podio.

Ad imporsi in Gara 1 è stato il giovane slovacco Mat’o Homola, che ha conquistato la sua prima affermazione nel campionato, mentre Gara 2 ha permesso a Pepe Oriola (nella foto) di ritornare sul gradino più alto da cui mancava dal weekend d’apertura della stagione, in Bahrain. Sia Dušan Borković (in pole proprio davanti al suo compagno di squadra Homola) che James Nash sono finiti due volte sul podio e nel caso del pilota serbo questo risultato ha significato interrompere una serie particolarmente sfortunata. Sia lui che Homola hanno portato altri punti al team B3 Racing Hungary, adesso risalito secondo nella classifica per squadre alle spalle della Craft-Bamboo Lukoil.

Oriola ha inoltre riguadagnato la leadership nel campionato Piloti, anche se a pari punti con il suo compagno di squadra Nash, che ha ancora una volta dimostrato di avere un passo costante centrando due terzi posti. Homola è adesso a soli quattro punti da loro due. Trasferta difficile invece per Stefano Comini, Gianni Morbidelli e Jean-Karl Vernay, coinvolti in diversi incidenti.

L’appuntamento di Oschersleben ha inoltre visto l’Alfa Romeo Giulietta in netta crescita, con Michela Cerruti nona in Gara 2.

Il TCR International Series riprenderà il 2 e 3 luglio a Sochi, in Russia, dove si svolgerà il settimo appuntamento.

Results

  Driver Team Time Download Results
Race 1 Mat'o Homola Seat Leon TCR (B3 Racing Team Hungary) 34:31.336 »
Race 2 Pepe Oriola Seat Leon TCR (Team Craft-Bamboo Lukoil) 27:32.124 »
Qualifying (combined) Dušan Borković B3 Racing Team Hungary 1:34.872 »
Share Button