Varie
Trasferta estera per Magigas a Spa

Trasferta estera per Magigas a Spa

Prima trasferta estera della stagione per Magigas S.p.A. nel contesto dei campionati ACI Sport. Questo week-end l’impegno dell’azienda toscana come fornitore unico del carburante si estende sul circuito di Spa-Francorchamps, dove va in scena il terzo dei sette appuntamenti dell’Italian F4 Championship.

Oltre sette chilometri di adrenalina; un tracciato unico, vero simulacro delle corse; immerso nella foresta delle Ardenne Blu, il tracciato belga ospiterà le nuove monoposto Tatuus della serie “certified by FIA”.

Un impegno, quello di Magigas S.p.A., che si rinnova con il medesimo spiegamento di forze impiegati nelle gare italiane; anche se per facilitare i controlli doganali e per praticità operativa è stato previsto il trasporto direttamente in fusti di 50 litri, con il personale che oltre ad effettuare la distribuzione si farà carico di recuperare tutti i fusti vuoti una volta utilizzati.

La gara belga è una delle due tappe oltre confine incluse nel calendario 2022 dell’Italian F4 Championship, che a settembre approderà sui saliscendi del circuito austriaco del Red Bull Ring, nella regione della Stiria.

In Belgio intanto è atteso uno schieramento di circa 35 vetture, numero attorno al quale si è attestata la presenza dei piloti in occasione dei primi due round di Imola e Misano. Il programma del fine settimana entrerà nel vivo venerdì con i due consueti turni di prove libere. Sabato si svolgeranno invece le qualifiche (due sessioni di 15 minuti ciascuna), che precederanno la prima delle tre gare della durata di mezzora più un giro che scatterà alle 14.30. Gara 2 prenderà il via domenica alle 9.40, mentre Gara 3 inizierà alle 17.25, sempre con il live streaming sui canali social (YouTube e Facebook) del campionato.

Share Button