Campionato Italiano Gran Turismo
Tempesta a 1000 dopo il podio

Tempesta a 1000 dopo il podio

Sarà un weekend speciale, quello di Vallelunga per Simone Tempesta. Il pilota romano affronta infatti il round casalingo, a distanza di due mesi dalla trasferta del Mugello che lo ha visto conquistare il suo primo podio nel Campionato Italiano Gran Turismo.

Secondo in Gara 2 nella GT3 sui saliscendi toscani, alla sua seconda apparizione al volante della Ferrari 458 Italia del Team Malucelli divisa con il sammarinese Marco Galassi, Tempesta rinnova dunque il proprio impegno nella serie tricolore.

A Vallelunga, il driver laziale ci arriverà con la consapevolezza di poter fare nuovamente bene e la determinazione di puntare nuovamente al podio e magari alla sua prima affermazione nella categoria. Dal debutto di Misano dello scorso giugno, Tempesta è stato protagonista di una costante ascesa, prendendo in breve tempo confidenza con la vettura. A dimostrarlo anche il fatto che su quattro gare è andato quattro volte a punti.

Sul tracciato romano, Tempesta e Galassi in Gara 1 partiranno con l’handicap di dovere scontare 10” nel corso del pit-stop obbligatorio, che per regolamento gli sono stati assegnati proprio sulla base del risultato ottenuto al Mugello, e questo renderà la sfida ancora più avvincente.

Share Button