Australian GT
Una ragazza nell’Australian GT

Una ragazza nell’Australian GT

Si chiama Tayla Heath è ha solamente 18 anni. È lei il nuovo volto del GT australiano.

Quest’anno Tayla debutterà al volante di una Lamborghini Huracán GT3 Evo del team Trofeo Motorsport, puntando alle posizioni di vertice della classifica del Trofeo Challenge.

È un sogno che diventa realtà – ha commentato la giovane australiana in occasione del suo primo test sul circuito di Phillip Island – Non ringrazierò mai abbastanza Jim Manolios, David Vervaart ed il team Trofeo Motorsport per l’opportunità che mi hanno dato facendomi correre con loro quest’anno nell’Australian GT, in modo particolare al volante di una vettura così iconica come la Lamborghini”.

A Phillip Island la Heath ha completato i primi giri sulla Lamborghini, impressionando tutti positivamente.

Ovviamente mi ero allenata al simulatore, ma questi sono stati i miei primi veri giri al volante della Lamborghini – ha poi spiegato – Una vettura molto differente da quelle che avevo guidato in precedenza, ma con la quale mi sono subito trovata a mio agio, girando sempre meglio di sessione in sessione anche grazie ai consigli che mi hanno dato Ryan Millier e Scott Andrews“.

Share Button