International GT Open
Target Racing punta al podio

Target Racing punta al podio

Il team Target Racing è pronto ad affrontare il quarto appuntamento dell’International GT Open in programma questo fine settimana sul tracciato dell’Hungaroring. Ad alternarsi al volante della Lamborghini Huracán GT3 nell’inedita livrea OPPO schierata dalla squadra italiana ci saranno nuovamente Alberto Di Folco Stefano Costantini.

Dopo avere saltato il primo round del calendario, Di Folco e Costantini sono reduci da due quarti posti ottenuti nella PRO-Am in occasione delle successive tappe di Le Castellet e Spa. Un buon biglietto da visita per l’equipaggio romano, che adesso punta decisamente a centrare il primo podio di classe della stagione e ad inserirsi nello stesso tempo nella “top 10” assoluta, che rappresenta per loro un traguardo sicuramente concreto.

Per Di Folco (22 anni) si tratterà della sua prima esperienza sui 4,381 chilometri del tracciato magiaro che ospita ormai da diversi anni anche la Formula 1. A differenza di Costantini che vi ha già corso in passato con la R.S.01. Con le sue 14 curve quello dell’Hungaroring è un circuito medio veloce, sicuramente in grado di esaltare le potenzialità della vettura della Casa di Sant’Agata Bolognese.

A inaugurare il weekend saranno le sessioni di libere di oggi, venerdì 6 luglio. Il primo turno di qualifiche si svolgerà sabato mattina e sarà seguito dalla prima gara di 70 minuti in programma alle 15.45. Gara 2, della durata di un’ora, scatterà domenica alle 14.15, dopo la seconda sessione di prove ufficiali del mattino. Entrambe le gare verranno trasmesse in live streaming sul sito internet gtopen.net.

Share Button