International GT Open
Target Racing cerca il podio

Target Racing cerca il podio

Il team Target Racing è alla caccia del podio. A Silverstone, in Inghilterra, la squadra italiana torna in pista dopo due mesi di pausa nella nuova tappa dell’International GT Open, quinto dei sette appuntamenti della stagione 2018.

La squadra sarà al via con una Lamborghini Huracan GT3 con livrea OPPO affidata a Stefano Costantini ed Alberto di Folco.

Il tandem arriverà in terra d’oltremanica estremamente carico: reduce dal secondo posto conquistato nella classe AM in occasione della più recente 24 Ore di Spa-Francorchamps (quando i due piloti si sono alternati al volante con Sylvain Debs e Bernard Delhez); un piazzamento di rilievo che ha segnato positivamente anche il debutto assoluto della squadra nella celebre “maratona” belga.

Dopo avere ottenuto in entrambe le tappe dell’International GT Open di Le Castellet e Spa-Francorchamps il quarto posto tra i PRO-AM, Costantini e Di Folco non nascondono la loro volontà e di puntare finalmente a primo podio di questa stagione nella stessa serie.

L’occasione potrebbe essere propizia: sia Costantini che Di Folco conoscono bene i 5,9 chilometri del tracciato del Northamptonshire, considerato uno dei più tecnici nel panorama europeo. I due ci hanno gareggiato in diverse occasioni.

A inaugurare il fine settimana inglese saranno dunque le due sessioni di prove libere del venerdì. Sabato alle 11.25 (orario italiano) si svolgerà invece il primo turno di qualifica che servirà a definire lo schieramento per la prima gara della durata di 70 minuti che prenderà il via alle 16.15. Qualifiche e Gara 2 (quella da un’ora) sono in programma domenica rispettivamente alle 10.40 e alle 14.45, sempre ora italiana. Entrambe le gare verranno trasmesse in live streaming sul sito internet ufficialewww.gtopen.net.

Share Button