Lamborghini Super Trofeo Middle East
Stop all’Asia, torna il Middle East

Stop all’Asia, torna il Middle East

Per il secondo anno consecutivo il Lamborghini Super Trofeo Asia non si disputerà. Una decisione difficile ma necessaria, quella di Lamborghini Squadra Corse, vista la situazione sanitaria internazionale. A una cattiva notizia ne fa eco un’altra sicuramente positiva, che riguarda il ritorno, dopo una “stagione sabbatica”, della serie Middle East, la cui quarta edizione si svolgerà all’inizio del 2022.

Intanto, nel 2021, le Lamborghini Huracán Super Trofeo Evo abitualmente presenti nella serie asiatica troveranno un’adeguata collocazione nel nuovo campionato GT Super Sprint Challenge China, con una classe a loro dedicata.

Il format del GTSCC è quello delle due gare sprint della durata di 27 minuti ciascuna, che verranno precedute da una sessione di qualifica di 20 minuti, una di prove libere di 45 minuti da svolgersi il sabato, mentre il venerdì sono in programma altre due sessioni di test, ognuna della durata di un’ora.

Il GT Super Sprint Challenge è aperto alle vetture GT2, GT3, GT4 e GTC ed è stato pensato specialmente per i piloti Am che vogliono competere in un campionato GT gestito professionalmente. La stagione 2021 si articolerà su cinque appuntamenti che si disputeranno tutti su circuiti di Grado 1 e 2, tra cui Shanghai, Ningbo, Zhuzhou e Ordos. Ancora da definire la collocazione del conclusivo round che ospiterà la Gran Final.

Share Button