Ferrari Challenge Europa
Spa: Tabacchi domina ancora
Photo Credit: Ferrari Press Office

Spa: Tabacchi domina ancora

Emanuele Maria Tabacchi e Frederik Paulsen hanno conquistato rispettivamente il successo assoluto e quello della classe Am nel Trofeo Pirelli, nella prima delle due gare di Spa-Francorchamps del Ferrari Challenge Europa, mentre Roger Grouwels e Michael Simoncic sono saliti sul gradino più alto del podio della Coppa Shell.

Tabacchi, con la vettura della Rossocorsa, ha ottenuto la sua sesta vittoria stagionale al termine di una Gara 1 condotta in solitaria. Dopo aver gestito gli pnematici nei primi giri, l’italiano ha allungato su tutti al termine della neutralizzazione che si è resa necessaria per lo spettacolare incidente senza conseguenze che ha coinvolto Frederik Espersen, andando a tagliare il traguardo con un margine di oltre sei secondi nei confronti John Wartique (Francorchamps Motors Luxembourg) e Florian Merckx (Baron Motorsport). Quest’ultimo ha lottato per il terzo posto con Fabienne Wohlwend, alla fine quarta tra i Pro e sesta assoluta con la 488 Challenge EVO della Octane 126. Tabacchi ha così potuto allungare nella classifica generale il proprio vantaggio sulla Wohlwend, estendendolo a 35 punti.

Nella classe Am, al termine di un acceso confronto, Frederik Paulsen (Formula Racing) e Matús Vyboh (Scuderia Praha) hanno concluso in quest’ordine, transitando al traguardo separati di appena 357 millesimi, mentre più distanziato ha concluso terzo Olivier Grotz (Formula Racing).

La gara della Coppa Shell si è conclusa in regime di safety car a causa di un incidente che ha visto protagonista Ernst Kirchmayr. Il pilota del team Baron Motorsport ne è uscito indenne, mentre Roger Grouwels (Race Art Kroymans) ha conquistato il suo quinto successo precedendo James Weiland(Rossocorsa), autore di alcuni sorpassi magistrali e Christian Kinch (Formula Racing). Subito fuori il debuttante Ernst-Albert Berg (Penske Sportwagen Hamburg), autore di una sorprendente pole al mattino.

Nella Shell Am, Michael Simoncic (Baron Motorsport) ha colto una chiara affermazione, la terza per lui del 2020, davanti al suo rivale per il campionato, il leader provvisorio della classifica “Alex Fox” (SF Grand Est Mulhouse). Ha completato il podio Willem Van der Vorm (Scuderia Montecarlo), al secondo podio stagionale dopo quello conquistato in Gara 2 a Barcellona.

 

TROFEO PIRELLI Race 1: 1. Emanuele Maria Tabacchi (Rossocorsa) 11 laps, 30:27.073; 2. John Wartique (Francorchamps Motors Luxembourg) 6.323; 3. Florian Merckx (Baron Motorsport) 11.710; 4. Frederik Paulsen (Formula Racing) 12.635 (Pro-Am winner); 5. Mathús Vyboh (Scuderia Praha) 12.992; 6. Fabienne Wohlwend (Octane 126) 17.106; 7. Olivier Grotz (Formula Racing) 19.123; 8. “AC” (Rossocorsa) 24.169; 9. Roman Ziemian (Octane 126) 33.382.

Fastest lap: Emanuele Maria Tabacchi (Rossocorsa) 2:24.138, in lap 6.

COPPA SHELL Race 1: 1. Roger Grouwels (Race Art Kroymans) 12 laps, 31:43.530; 2. James Weiland (Rossocorsa) 2.194; 3. Christian Kinch (Formula Racing) 4.625; 4. Fons Scheltema (Kessel Racing) 5.849; 5. Guy Fawe (Scuderia FMA) 7.224; 6. Michael Simoncic (Baron Motorsport) 8.146 (Am winner); 7. “Alex Fox” (SF Grand Est Mulhouse) 9.004; 8. Willem Van der Vorm (Scuderia Montecarlo) 10.278; 9. “Boris Gideon” (Formula Racing) 12.094; 10. Matthias Moser (Scuderia Gohm) 13.144; 11. Miroslav Vyboh (Scuderia Praha) 14.210; 12. Jörg Kamper (Gohm Motorsport) 15.989; 13. Werner Genter (Moll Sportwagen Hannover) 16.936; 14. Ernst Kirchmayr (Baron Motorsport) 2 laps.

Fastest lap: Roger Grouwels (Race Art Kroymans) 2:26.831, in lap 2.

Share Button