Formula Regional European by Alpine
Saucy completa un weekend perfetto

Saucy completa un weekend perfetto

Tre vittorie di fila e leadership di campionato per Gégoire Saucy. Sul circuito di Barcellona il pilota del team ART Grand Prix ha completato un weekend perfetto, coronato anche da una doppia pole. Lo svizzero, dopo aver vinto la prima gara di sabato davanti al compagno di squadra Gabriele Minì, ha dominato anche Gara 2 che ha visto Alex Quinn (Arden) e Isack Hadjar (R-Ace GP) chiudere il podio. Quinto posto per Minì, secondo tra i Rookie dietro ad Hadjar comunque autore in Spagna di un eccellente fine settimana.

Scatta bene al pronti-via Gégoire Saucy, che mantiene il primo posto dalla pole davanti ad Alex Quinn. Gabriele Minì perde invece una posizione nei confronti di Paul Aron e scivola quarto, ma resiste agli attacchi di Isack Hadjar. Poi l’uscita di pista di Jasin Ferati e quella di Franco Colapinto (che partiva quinto), protagonista di in un contatto da Hadrien David, rende necessario l’intervento della safety car dopo neppure un giro. Nel frattempo rientra ai box David Vidales.

Alla ripartenza Saucy sfila ancora davanti a tutto il serpentone di vetture. Hadjar, a sua volta da Thomas ten Brinke, prova subito ad attaccare Minì e riesce a superarlo alla prima esse in seguito a una manovra coraggiosa iniziata in fondo al rettilineo.

Poco dopo Hadjar riesce anche da agganciare Aron. A sette minuti dal termine il francese prova il sorpasso sempre in fondo al rettilineo principale, ma l’estone della Prema è bravo a respingere il suo attacco.

Si ferma ai box Elias Seppanen, mentre Belen Garcia fa un’escursione sulla ghiaia e riprende. Poi ancora un tentativo di Hadjar e la risposta pronta di Aron. Infine ancora un botta e risposta al giro successivo, quando l’estone si scompone però leggermente all’uscita della prima curva e questa volta deve cedere strada al francese che prende subito un buon margine di vantaggio.

Con Aron che perde terreno è adesso Minì a rendersi minaccioso, dovendo controllare nello stesso tempo alle sue spalle ten Brinke, con William Alatalo e Patrick Pasma subito dietro in lotta per il settimo posto.

Al traguardo Saucy chiude con un vantaggio di 2″555 su Quinn. Hadjar è terzo a 5″546 dallo svizzero..

 

Formula Regional European Championship by Alpine 

Gara 2. Barcellona, 9 maggio 2021
1. Gregoire Saucy (ART Grand Prix) 32:14.737
2. Alex Quinn (Arden) +2.55
3. Isack Hadjar (R-Ace GP) +5.546 Rookie
4. Paul Aron (Prema Powerteam) +9.323
5. Gabriele Minì (ART Grand Prix) +10.422
6. Thomas ten Brinke (ART Grand Prix) +10.885
7. William Alatalo (Arden) +11.550
8. Patrik Pasma (KIC Motorsport) +12.014
9. Zane Maloney (R-Ace GP) +12.218
10. Dino Beganovic (Prema Powerteam) +13.865
11. Andrea Rosso (FA Racing) +14.782
12. Gabriel Bortoleto (FA Racing) +17.280
13 . Brad Benavides (DR Formula) +19.735
14. Pietro Delli Guanti (Monolite Racing) +20.486
15. Axel Gnos (G4 Racing) +22.235
16. Francesco Pizzi (Van Amersfoort Racing) +22.494
17. Oliver Goethe (MP Motorsport) +23.292
18. Kas Haverkort (MP Motorsport) +23.643
19. Alessandro Famularo (G4 Racing) +24.139
20. Mari Boya (Van Amersfoort Racing) +24.864
21. Lorenzo Fluxa (Van Amersfoort Racing) +25.240
22. Nicola Marinangeli (Arden) +26.557
23. Eduardo Barrichello (JD Motorsport) +27.678
24. Emidio Pesce (DR Formula) +31.165
25. Tommy Smith (JD Motorsport) +33.195
26. Alexandre Bardinon (FA Racing) +34.654
27. Lena Buhler (R-Ace GP) +35.906
28. Nico Gohler (KIC Motorsport) +37.879
29. Belen Garcia (G4 Racing) +59.584
Ritirati
Elias Seppanen (KIC Motorsport)
David Vidales (Prema Powerteam)
Hadrien David (R-Ace GP)
Franco Colapinto (MP Motorsport)
Jasin Ferati (Monolite Racing)

Share Button