MINI Challenge Italia
Sandrucci vuole il titolo

Sandrucci vuole il titolo

A Monza per mettere nero su bianco. Anzi, per colorare di tricolore un’annata da incorniciare. Gustavo Sandrucci vuole il titolo Pro del MINI Challenge Italia dopo averlo ipotecato ad inizio settembre a Vallelunga.

L’alfiere del team Melatini Racing è deciso a chiudere in bellezza la stagione 2018 nella quale ha all’attivo quattro vittorie, due pole position ed una serie di podi. I 43 punti di vantaggio nei confronti del suo rivale diretto, Gabriele Tonelli, sembrano essere abbastanza per il viterbese.

Sul circuito brianzolo, anche altri protagonisti proveranno a chiudere in bellezza la stagione in tutti i sensi. Massimo Ferraro, ad esempio, avrà a disposizione come nei precedenti round una John Cooper Works Pro della squadra marchigiana.

A puntare in alto nella LITE, si ripresenterà di nuovo l’equipaggio formato dal pilota e team manager Simone Melatini e Andrea Bruno D’Angelo. Il primo, al suo ritorno in pista dopo un lungo periodo di “stop” a Vallelunga, era riuscito subito a centrare il successo nella propria classe dopo che il suo compagno aveva concluso secondo in Gara 1.

Tutto il programma di Monza si svolgerà eccezionalmente venerdì e sabato. Il primo giorno motori accesi con le prove libere (due le sessioni da 25 minuti ciascuna) e le qualifiche. Sabato la prima delle due gare, sempre della durata di 25 minuti oltre ad un giro, prenderà il via alle ore 11.35, con Gara 2 alle 17.45, sempre in diretta streaming sul sito internet MINI.it.

 

Share Button