MINI Challenge Italia
Sandrucci punta al bis nelle MINI

Sandrucci punta al bis nelle MINI

Il team Melatini Racing svela il proprio “asso nella manica”, riconfermando per la stagione 2019 del MINI Challenge Italia il campione in carica Gustavo Sandrucci. Il viterbese, tornerà in pista nel monomarca riservato alle veloci John Cooper Works con il chiaro obiettivo di difendere il titolo PRO conquistato lo scorso anno sempre con i colori della squadra marchigiana.

Una sfida a tre punte, quella del team guidato da Simone Melatini, che per la stessa classe soltanto qualche giorno fa ha ufficializzato l’accordo con Paolo Maria Silvestrini, mentre nella categoria LITE schiererà al via una vettura per Andrea Tronconi.

Sandrucci, classe 1980, con un titolo tricolore Velocità Turismo ed uno della Clio Cup Italia nel suo palmares, affronterà 2019 la sfida con il supporto della Maldarizzi Automotive Group ed il suo “marchio” MaDe (Maldarizzi Driving Experience).

Sono molto contento di questa nostra nuova partnership con MaDe – ha commentato il driver laziale – L’obiettivo, inutile dirlo, sarà rivincere il campionato. A differenza dello scorso anno, arriverò alla prima gara della stagione super allenato. Ho girato tanto questo inverno con il kart e fisicamente sono in perfetta forma. Poi c’è un altro aspetto da non trascurare, perché avrò il numero 1 sulle portiere e ciò mi darà un’ulteriore motivazione per fare bene. Il livello del MINI Challenge Italia è sempre molto alto. Ci sarà l’incognita delle nuove gomme Hankook, che proveremo questo fine settimana. La vittoria dello scorso anno mi ha portato molta visibilità e dei nuovi sponsor. Ci sono tante persone che ci credono e non le voglio deludere”.

Intanto il conto alla rovescia per il round inaugurale di Monza è giunto a poco più di due settimane. La data da evidenziare fin da adesso in rosso nel calendario è quella del 6 e 7 aprile.

Share Button