International GT Open
RS Racing torna nel GT Open

RS Racing torna nel GT Open

RS Racing scende nuovamente in pista nell’International GT Open schierando per questa stagione una  Ferrari 488 nei colori RS Racing–CDP per l’equipaggio Pro-Am formato da Daniele Di Amato e Alessandro Vezzoni.

Dopo un 2018 positivo, la squadra italiana si ripresenta pertanto al via della serie con Di Amato, pilota giovane ed esperto, mentre quello di Vezzoni sarà un vero e proprio debutto nel campionato dopo essere stato protagonista nel Ferrari Challenge e, lo scorso anno, nel Campionato Italiano Gran Turismo.

Il team guidato da Sergio Marinangeli e Renato Di Amato (padre di Daniele) sempre nel 2019 ha conquistato il secondo posto nella classe Pro-Am del GT Sprint tricolore proprio con la coppia Di Amato-Vezzoni.

Sono molto felice di fare il mio ritorno nell’International GT Open, un campionato di alto livello che quest’anno sarà ancora più competitivo – ha commentato Daniele Di Amato – Con la Ferrari 488 e Vezzoni lo scorso anno abbiamo ottenuto degli ottimi risultati, abbiamo lavorato bene e sono sicuro che possiamo fare altrettanto nel GT Open”.

Quest’anno per me sarà una sfida completamente nuova – ha aggiunto Vezzoni – Sono particolarmente motivato di correre in un campionato così importante, su alcuni dei circuiti più prestigiosi al mondo. Avremo degli avversari molto forti, ma sono molto felice di affrontare questo impegno con il team RS Racing, oltre che convinto che assieme a Daniele Di Amato potrò puntare a grandi risultati”.

Share Button