European Le Mans Series
Rovera unstoppable, vince anche in Austria

Rovera unstoppable, vince anche in Austria

Un inizio di stagione straordinario per Alessio Rovera. Dopo il successo di classe GTE Am conquistato al debutto nel WEC in occasione della 6 Ore di Spa-Francorchamps che si è disputata solamente due settimane fa, il pilota varesino ha concesso il bis, nel round d’apertura dell’European Le Mans Series.

Una vittoria, la prima per lui nel campionato continentale, che ha messo a segno nella classe GTE nella 4 Ore del Red Bull Ring, in equipaggio con i due francesi François Perrodo ed Emmanuel Collard, assieme ai quali si è alternato al volante della Ferrari 488 del team AF Corse.

In Austria, il 25enne lombardo si è espresso al meglio nel corso di tutto il weekend, dimostrando di essere velocissimo già nelle libere e poi centrando sabato la pole di classe nelle qualifiche grazie al responso di 1’27″200, che è stato anche il record della pista per la sua categoria.

Oggi, in una gara dai tanti risvolti, il due volte campione italiano Gran Turismo ha atteso gli stint di guida dei suoi compagni di squadra, che si sono alternati nelle prime due ore e 45 minuti, lottando sempre per le posizioni da podio. Salito in macchina per sostenere l’ultimo stint, condizionato tra l’altro dal bagnato (ma con l’asfalto che si andava via via asciugando con il calare della pioggia) Rovera ha infine tagliato il traguardo in prima posizione.

Secondo e terzo posto per altre due Ferrari: nell’ordine quella di Duncan Cameron-Matt Griffin-David Perel (Spirit of Race) e quella di Matteo Cressoni-Rino Mastronardi-Miguel Molina (Iron Lynx).

La pole position mi mancava da Imola, nel Tricolore GT dello scorso anno, e fa sempre piacere – ha commentato Rovera – La gara è stata davvero intensa, combattuta fino all’ultimo perché noi avevamo montato in precedenza le intermedie e i rivali diretti erano invece sulle slick. Una bella soddisfazione, le condizioni erano difficili e i miei compagni hanno fatto una grande gara, Perrodo sull’asciutto nel primo stint era molto veloce. È stato un weekend perfetto per tutta la squadra. Ora andiamo al Paul Ricard, dove cercheremo di giocarci le nostre chance anche lì.

La prossima tappa della serie ELMS, quella di Le Castellet, si svolgerà nel weekend del 5 e 6 giugno.

Share Button