Carrera Cup Francia
Rovera punta sulla Francia
Photo Credit: foto Porsche / Alexis Goure

Rovera punta sulla Francia

Alessio Rovera lascia da campione la Carrera Cup Italia per puntare in alto nella serie francese. Il pilota varesino proseguirà il proprio programma con lo Tsunami Racing Team, rinnovando la sfida nella Carrera Cup France in cui ha già fatto lo scorso anno il proprio debutto vincendo la gara di Le Mans.

Rovera, che ha 22 anni, nel 2017 è stato selezionato da Porsche Italia per prendere parte all’International Shoot Out dedicato ai giovani di maggiore talento. In precedenza il giovane lombardo si era già messo in evidenza in monoposto, conquistando il titolo della F.Abarth nel 2013.

Il suo primo impegno di quest’anno sarà in occasione dei test ufficiali del campionato transalpino che si svolgeranno martedì 20 marzo sul circuito di Magny-Cours, dove guiderà la più evoluta Porsche 911 GT3 Cup che da quest’anno debutterà nei vari monomarca nazionali targati Porsche.

La serie francese prenderà il via sul circuito belga di Spa-Francorchamps nel fine settimana del 6 maggio. Sei sono in tutto gli appuntamenti del calendario, ciascuno articolato sulla doppia gara. Le altre date sono quelle di Zandvoort (20 maggio), Digione (15 luglio), Magny-Cours (9 settembre), Barcellona (30 settembre) e Le Castellet (14 ottobre).

“Ripartiamo per un campionato davvero impegnativo confermando alcuni punti fermi fondamentali. Conosco bene l’ambiente e la professionalità del team Tsunami, con il quale ho condiviso la gioia immensa del titolo tricolore nel 2017 – ha commentato Rovera – Non sarà certo semplice lottare sempre ai vertici in uno dei monomarca Porsche più agguerriti in assoluto, ma la motivazione che danno le vittorie fin qui conseguite e l’esperienza maturata nella Carrera Cup Italia mi permette di guardare con fiducia ai primi impegni in pista. Tra l’altro su una vettura nuova ma anche in questo caso non del tutto per me sconosciuta”.

 

Share Button