Ferrari Challenge Europa
Rossocorsa a tre punte

Rossocorsa a tre punte

Tutto pronto per la trasferta spagnola di Roccorsa. A Valencia, sono attese una quarantina di nuovissime Ferrari 488 Chalenge mentre il team ne schiererà tre affidate a Philipp Baron (PRO), Tommaso Rocca e Greg B (PRO-AM).

Torna, così, in pista nel prossimo fine settimana il Ferrari Challenge Europa, che nel 2017 vivrà la sua venticinquesima stagione di gare ed i settant’anni di storia delle vetture del Cavallino Rampante.

L’edizione di quest’anno si presenta con la grandissima novità della 488 Challenge, svelata in anteprima in occasione delle Finali Mondiali disputate a Daytona a dicembre dello scorso anno, e finalmente a disposizione dei team e dei piloti.

Proprio in queste ore di vigilia della stagione, i driver stanno saggiando le doti della nuova creatura di Maranello sul tracciato del circuito “Ricardo Tormo” a Cheste, alle porte di Valencia, dove nel passato si disputarono tre edizioni delle Finali Mondiali nel 2009, 2010 e 2012, e per questa stagione, circuito deputato al battesimo stagionale con il primo round del 2017.

Una stagione quella che va ad iniziare dal “Ricardo Tormo”, e che vedrà come secondo appuntamento stagionale quello di Monza a metà giugno, proseguirà poi sul tracciato di Budapest e poi al Paul Ricard nel penultimo fine settimana di luglio. Dopo la pausa estiva vetture e piloti saranno di scena a Silverstone in Inghilterra per la quinta prova stagionale, mentre il tracciato dedicato a “Enzo e Dino Ferrari” di Imola ospiterà la sesta prova stagionale, precedendo le “Finali Mondiali” che si disputeranno a fine ottobre all’Autodromo Internazionale del Mugello.

Il programma del fine settimana valenciano prevede vetture e piloti del Trofeo Pirelli in pista da già da questa mattina alle 9 per una sessione di test. Sempre oggi andranno in scena le prove libere dalle 15.45 alle 16.45.

Domani il programma del fine settimana entra nel vivo con le qualifiche alle 9 e la disputa della prima gara con la 488 Challenge protagonista a partire dalle 12.50 sulla distanza dei 30 minuti. Domenica si replica il programma con le qualifiche e gara due negli stessi orari della giornata di sabato.

Le gare saranno trasmesse come tradizione, su uno dei canali della piattaforma satellitare di SKY Sport.

Share Button