F.4 Italia
Rosso domina col bagnato

Rosso domina col bagnato

Terza vittoria per Andrea Rosso, che dopo essersi imposto a Misano e Imola ha conquistato il successo nella prima gara del weekend del Mugello. Il sedicenne pilota della Cram Motorsport, dopo avere conquistato la pole ha fatto così bottino pieno di punti, rilanciandosi nella classifica del campionato. Secondo posto per uno straordinario Gabriel Bortoleto, autore di una rimonta da oscar con la Prema. Il rumeno Filip Ugran, al suo rientro con il team Jenzer Motorsport dopo avere saltato il precedente round del Red Bull Ring, ha concluso terzo davanti a Gabriele Minì, che ha mantenuto la testa della classifica.

Il primo colpo di scena arriva prima del via, con la penalizzazione di dieci posizioni sulla griglia data a Gabriel Bortoleto, che sarebbe dovuto scattare dalla prima fila. Sulla vettura del brasiliano infatti era stato sostituito il motore, che gli uomini dell’Autotecnica hanno poi verificato non avere alcun tipo di problema.

Davanti a tutti parte dunque Andrea Rosso, autore della pole nel primo turno di qualifica, affiancato da Gabriele Minì che risale così di una posizione. Nel primo giro dietro alla safety car, con la pista bagnata, Piotr Wisniski finisce in testacoda ma riesce ad accodarsi al gruppo.

Al via, dopo un giro di neutralizzazione, Rosso mantiene la prima posizione. Filip Ugran attacca subito Minì e transita per primo alla San Donato, dove invece vola fuori Santiago Ramos che si insabbia. 

Al terzo giro un contatto alla Bucine con Dino Beganovic mette out anche Jonny Edgar. Il suo compagno Jak Crawford compie contemporaneamente un errore finendo largo e perdendo diverse posizioni.

Quarto nel frattempo si conferma Leonardo Fornaroli davanti a un ottimo Bortoleto, autore di un’immensa rimonta. Bena anche Francesco Pizzi, che risale ben dieci posizioni e si porta quinto. Sebastian Montoya si tocca invece con Axel Gnos, mettendo fuori dai giochi altri due protagonisti.

Pizzi risale così settimo, mentre Fornaroli viene superato da Bortoleto che si porta quarto e poi va a prendersi anche Minì che non lo ostacola. Subito dopo si insabbia Pietro Delli Guanti. Buona rimonta dietro di Lorenzo Patrese, che pazientemente risale 16°.

Gli ultimi giri non rivelano molte sorprese e Rosso va a prendersi una meritata vittoria, sempre davanti a Bortoleto, Ugran e Minì, che fino all’ultimo deve controllare nei suoi specchietti Fornaroli.

 

Italian F4 Championship powered by Abarth, Gara 1

Mugello, 3 ottobre 2020

1. Andrea Rosso (Cram Motorsport)

2. Gabriel Bortoleto (Prema Powerteam) 1.648

3. Filip Ugran (Jenzer Motorsport) 12.979

4. Gabriele Minì (Prema Powerteam) 17.394

5. Leonardo Fornaroli (Iron Lynx) 17.780

6. Dino Beganovic (Prema Powerteam) 18.151

7. Kyrill Smal (Prema Powerteam) 37.615

8. Sebastian Ogaard (Bhaitech) 38.586

9. Francesco Pizzi (Van Amersfoort Racing) 40.177

10. Santiago Ramos (Jenzer Motorsport) 40.205

Share Button