TCR Italy
Romagnoli e Proteam di nuovo insieme

Romagnoli e Proteam di nuovo insieme

È stato uno dei piloti di punta all’epoca del CIVT e oggi, alla veneranda età di 56 anni, si prepara ad affrontare una nuova sfida. Riccardo Romagnoli, pilota romano con un’invidiabile esperienza, debutterà nel TCR Italy al volante di una Golf TCR DSG del Proteam Race.

Nel 2019 Romagnoli ha preso parte al Campionato Italiano Sport Prototipi, mettendosi in evidenza nella classe Master. Pochi anni fa aveva preso parte inoltre alla Mitjet Italian Series, confermandosi protagonista. Oggi Romagnoli torna tra le fila della squadra guidata da Valmiro Presenzini, esattamente a 22 anni di distanza da quando le due strade si incontrarono nel 1998, nella Clio 3000. Un’avventura che raggiunse l’epilogo con la vittoria nella Coppa Michelin.

Sarà dunque un binomio super esperto, quello di pilota e team, che assieme sono scesi già in pista a Magione per svolgere una giornata di test. “A livello telaistico, di assetto e di motore la Golf TCR DSG è una vettura ottima, considerando anche i prezzi di mercato che non sono esorbitanti. Inoltre è divertente da guidare, aggressiva. Insomma, è una Turismo vera com cui ho trovato subito il feeling. Quest’anno spero di potermi inserire nel gruppo di quelli che stanno davanti. Certo, tutti ambiscono alla vittoria, ma spero che l’esperienza e la tipologia di vettura mi possano consentire di figurare tra i protagonisti del campionato”.

Share Button