Trofeo Super Cup
Record Supercup a Magione

Record Supercup a Magione

Quella 2018 si conferma come la stagione dei record per il Trofeo Super Cup. Dopo il sold-out fatto registrare in occasione del round precedente a Misano, accompagnato dalla presenza sulle tribune di oltre 30mila appassionati, il campionato organizzato da Giordano Giovannini fa il pienone anche in occasione del terzo appuntamento in calendario, in programma questo fine settimana all’Autodromo dell’Umbria di Magione.

Saranno 53 le vetture presenti ai nastri di partenza, le quali verranno inevitabilmente suddivise in due competizioni distinte in base alla cilindrata ed ai livelli di performance, proprio per garantire il massimo spettacolo ed una sfida equilibrata. Un fine settimana che vedrà il prestigioso trofeo promosso da A.S.D. Italia Corse andare in scena nell’ambito di un ricco programma agonistico che vedrà in pista anche i protagonisti del BMW 318 Racing Series e della Entry Cup by Peroni.

In prima Divisione. Dopo l’en-plein realizzato in occasione dei primi due appuntamenti di Adria e Misano, punta a riconfermare la propria leadership Max Pigoli, il quale al volante della sua Porsche 997 GT3 Cup 3.8 tenterà di respingere gli attacchi dell’ucraino Andrii Yefimenko, di Lucio Gioffrè (portacolori del team CLG Bloise Motorsport) e di “Togo”, per la prima volta al via con la 997 del team Bell Speed. Quest’ultimo schiererà in classe GT-1 altre due vetture affidandole all’esperto Enrico Martini e al rientrante Roberto Sacco, senza dimenticare l’agguerrita concorrenza del giovane Alessandro Nervi del team Autorlando Motorsport.

Sfida tutta in famiglia nella Turismo V8, con la Cadillac Cts-V di Roberto Del Castello e la Chevrolet Lumina della figlia Luli che dovranno vedersela con la concorrenza di Antonio Cardone, mentre tutta da seguire sarà la battaglia nella classe Turismo 1: al via ci sarà infatti l’esordiente Stefano Quercioli (Abs Corse), mente il duo formato da Fabrizio Diamanti e Lorenzo Luciani farà il proprio debutto al volante dell’altra Seat Leon Supercopa.

Il Faro Racing farà affidamento su Sandro Bettini e Mauro Cesari, mentre Giulio Valentini tornerà in pista con la versione aggiornata della Leon (ribattezzata DSG), senza dimenticare anche la presenza di Enrico Battaglia a bordo della BMW M3 E46 24 Sp. della Collecchio Corse. Piergiorgio Ottuzzi farà il proprio esordio nella 2.0 E1 con la versione 1 della Clio schierata da Historika Motorsport, dovendosela vedere con Franco Destro (Bmw 320 I) e le due Alfa 147 del Sesa Racing affidate ad Arturo Pucciarelli e Sergio Borsini. Infine, Patrick Bellezza rappresenterà la Cayman Cup, mentre le Mitjet vedranno al via le vetture della Scuderia Costa Ovest con l’esordio di Giovanni Faraonio (ex-Superstars) e la sfida tra Massimiliano Pezzuto ed il figlio Nicolò.

In seconda Divisione saranno sette le vetture al via nella Clio Rs Cup, con la presenza anche del pilota locale Walter Lilli che difenderà i colori del Team Mariotti. Sfida altrettanto interessante nella Turismo 6, con il campione in carica Fausto Amendolagine chiamato a fronteggiare lo stormo delle altre Peugeot 106. Piacevole novità nella classe Turismo 5, con il debutto nel Trofeo Super Cup del duo composto da Chiara e Paolo Gallo, chiamati ad affrontare gli altri portacolori del team Cipierre, ovvero Andrea Bonifazi e la coppia formata da Ivan e Pietro Fabris. Fabrizio Massaini dividerà l’abitacolo della Citroen Saxo con il figlio Giorgio, mentre l’altra vettura della XCar Motorsport sarà affidata all’equipaggio Benvenuti-Maffia, il tutto nel tentativo di contrastare l’egemonia di Eliseo Cruciani nella 1.6 RS Plus. In Turismo 3 rientro per Luca Rossetti al volante della Mini Cooper S, insieme alla conferma di Fausto Flavi e al duo Gallo-Bosi (XCar Motorsport). Infine, sfida apertissima nella Turismo 4, con la Saxo di Ceteroni-Ruani che dovrà affrontare la concorrenza le Civic di Tibiletti-Sturla e di Accorsi-Bommartini, mentre Michele Febbraro potrà contare sulla presenza del nuovo compagno Massimo Vezzosi e Pino Severino affronterà la sua seconda esperienza al volante della Clio 1.6 T del CLG Bloise Motorsport.

“Sarà senza dubbio un week-end molto interessante – osserva Giordano Giovannini, promoter Trofeo Super Cup –  il meteo si preannuncia favorevole e dunque ci sono tutte le condizioni per assistere ad un bellissimo evento di motorsport. Il paddock sarà gremito anche in questa circostanza, con un box che costituirà il punto di ritrovo e rinfresco per i membri dei team ed un simulatore di guida che consentirà a tutti di potersi cimentare in una sfida virtuale. Ci sarà naturalmente anche il nostro magazine del Trofeo Super Cup in distribuzione gratuita, dunque ci attendiamo di poter dare vita ad un bel fine settimana con quattro gare che si preannunciano equilibrate e combattute dalla prima all’ultima curva!”.

Il programma del week-end umbro prevede, dopo lo svolgimento delle sessioni di prove libere e del briefing, la sfida delle qualifiche in programma domani, 16 giugno, alle 17.30 per la prima Divisione e alle 18,05 per la seconda. L’indomani le ostilità si apriranno alle ore 10.30 con Gara 1 riservata alla prima Divisione, la quale precederà la prima manche riservata alla seconda Divisione che scatterà alle 11.15. La giornata si concluderà poi con la seconda manche, in programma alle 16.45 per quanto riguarda la prima Divisione e alle 17.30 per la seconda. Costanti aggiornamenti saranno pubblicati sulla pagina Facebook del Trofeo Super Cup, mentre i video con gli highlights del week-end e le interviste ai protagonisti verranno pubblicati nei giorni immediatamente successivi all’evento sul canale YouTube. Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito www.trofeosupercup.it.

Share Button