WEC
Quarta 24 Ore per Cairoli

Quarta 24 Ore per Cairoli

Matteo Cairoli è pronto per affrontare la sua quarta 24 Ore di Le Mans, la gara per vetture Sport tuttora esistente più antica del mondo. L’edizione numero 88 di questo leggendario appuntamento prenderà ufficialmente il via sabato 19 settembre, alle 14.30.

E a Le Mans il 24enne pilota comasco si ritroverà a dividere una vettura del Team Project 1 con Egidio Perfetti ed il neocampione 2020 della Porsche Mobil 1 Supercup, l’olandese Larry ten Voorde, completando così un equipaggio nella classe LMGTe Am. Dopo aver fatto il proprio debutto nella maratona francese nel 2017, centrando subito un miglior sesto posto, Cairoli si è distinto conquistando negli ultimi due anni la pole della sua categoria.

Vado a Le Mans fiducioso. Per me sarà la quarta volta sul circuito de La Sarthe – ha commentato Cairoli – Una gara che ho aspettato tutto l’anno. Questo è un posto veramente speciale. Il mio primo obiettivo sarà quello di centrare la pole per la terza volta di fila. Le ultime due edizioni della gara non sono state molto fortunate per me. Cercherò di rimanere concentrato. Abbiamo una grande vettura ed un ottimo equipaggio. Non ci rimane che spingere fino in fondo”.

Appena due settimane fa Cairoli ha conquistato al Nürburgring il suo primo successo nel GT World Challenge Europe con una Porsche del team Dinamic Motorsport. Una vittoria che gli ha dato una carica in più per affrontare questo appuntamento leggendario: la 24 Ore di Le Mans, che sarà anche il settimo degli otto appuntamenti del Mondiale FIA WEC.

Share Button