European Le Mans Series
Primo successo 2018 per Ebimotors

Primo successo 2018 per Ebimotors

Successo del team Ebimotors e ottimo debutto sul circuito di Spa-Francorchamps di Riccardo Pera, nel quinto e penultimo appuntamento della European Le Mans Series di domenica scorsa. In Belgio la squadra di Enrico Borghi ha potuto festeggiare il successo ottenuto nella classe LMGTE dall’equipaggio formato da Fabio Babini, Bret Curtis ed il 19enne pilota toscano, lo scorso anno già protagonista nella Carrera Cup Italia e nel 2016 campione italiano GT nella classe riservata alle Cayman Cup.

Nonostante le condizioni meteo proibitive, il team lombardo è riuscito a conquistare la prima vittoria di questa stagione, dopo una qualifica straordinaria che ha visto lo stesso Pera piazzare in terza posizione la Porsche 911 RSR tecnicamente supportata da Hexathron Racing Systems, subito dietro alle due vetture gemelle della Proton Competition (a conquistare la pole è stato l’altro italiano Matteo Cairoli).

Domenica la pioggia ha reso necessario fare partire la gara sotto safety car. Poi Pera è stato protagonista di un ottimo primo stint di guida, portandosi nei primi giri al comando nella propria classe dopo avere avuto ragione prima di Christian Ried e poi di Giorgio Roda.

Approfittando di una nuova safety car, intervenuta per l’uscita di un prototipo, il team Ebimotors ha effettuato un pit stop da record, facendo salire al volante Babini. Il faentino ha mantenuto la prima posizione. Quando la pioggia si è fatta ancora più fitta, l’incidente tra lo stessi Ried ed una sport è stato la causa di un’ulteriore neutralizzazione. Quindi la bandiera rossa per l’impraticabilità del tracciato, dopo due ore e cinque minuti, e la decisione di fermare definitivamente la corsa che ha consegnato a Pera, Babini e Curtis questa meritata vittoria. Una vittoria che colloca il terzetto della Ebimotors al quinto posto in campionato nella LMGT3, con la sola gara di Portimão ancora da disputare.

Share Button