GT & Prototipi
Porsche presenta la nuova 935
Photo Credit: Porsche AG

Porsche presenta la nuova 935

Un “regalo” per tutti gli appassionati del marchio Porsche da 701,948 euro IVA esclusa. Stiamo parlando della nuova 935, presentata in occasione della “Rennsport Reunion” a Laguna Seca: una vettura da 700 cv, prodotta nel numero limitato di 77 esemplari, che ricopia le sembianze della leggendaria Porsche 935/78. Il suo utilizzo, per coloro che ne diverranno fortunati possessori (la consegna avverrà a partire dal mese di giugno del prossimo anno), è limitato ad eventi club e test privati in pista. Un bel gioiellino che arriva proprio in occasione dei 70 anni di Porsche.

La tecnologia è quella della 911 GT2 RS, con molte parti della scocca sostituite o integrate con fibra di carbonio. Caratteristica è ovviamente la coda allungata: la 935 raggiunge infatti 4,87 metri, per una larghezza di 2,03 metri.

L’aerodinamica mozzafiato paga il tributo alla Porsche 935/78 Le Mans, che i fan del marchio avevano ribattezzato “Moby Dick” proprio per la sua forma allungata e massiccia ed il colore bianco di base. Le prese d’aria anteriori sono quelle che si trovano già sulla Porsche 911 GT3 R. Possente l’ala posteriore di 1,909 millimetri di larghezza e 400 in profondità.

I cerchi chiusi riprendono quelli della 935/78, mentre le luci posteriori a LED sono come quelle adottate sulla 919 Hybrid LMP1. Gli specchietti laterali derivano dalla 911 RSR che ha vinto a Le Mans. Gli scarichi seguono le linee di quelli della Porsche 908 del 1968. Persino il pomello della leva del cambio presenta un design in legno laminato che ricorda quello delle 917, 909 Bergspyder e della Carrera GT. Più moderni il volante in carbonio e il display colorato, presi dalla 911 GT3 R modello 2019.

Anche l’aspetto della sicurezza non è stato tralasciato, con una massiccia gabbia per il pilota che viene accomodato in un sedile avvolgente di tipo racing, assicurato dalle cinture di sicurezza a sei punti. Disponibile come optional il sedile per il passeggero. Per rendere più confortevole l’abitacolo è stato anche introdotto un sistema di aria condizionata.

La nuova 935 è spinta da un propulsore biturbo 3.8-litri a sei cilindri, praticamente identico al motore utilizzato sulla 911 GT2 RS stradale. Il cambio è un sette marce Porsche Doppelkupplung. L’eccellente distribuzione dei pesi assicura la massima trazione. I freni sono a sei pistoni in alluminio ventilati all’anteriore, con dischi dal diametro di 380 millimetri. A quattro pistoni e con dischi dal diametro di 355 millimetri al posteriore.

Il peso è di 1,380 kg. La nuova 935 è fornita di PSM (Porsche Stability Management), che include anche il traction control ed il sistema di ABS.

Guarda le foto della Porsche 935

Share Button