DTM
Petrucci e Zanardi nel paddock di Misano. Il DTM in TV

Petrucci e Zanardi nel paddock di Misano. Il DTM in TV

Sarà un evento molto speciale tanto per gli appassionati delle due che delle quattro ruote, quello del DTM che approda questo weekend sulla pista di Misano. Il terzo appuntamento della serie, l’unico del calendario che si disputa in Italia, entrerà nel vivo fin da domani, venerdì 7 giugno. E proprio domani a fare la propria apparizione nel paddock del circuito romagnolo ci sarà Danilo Petrucci, pilota della Ducati, fresco della vittoria ottenuta al Mugello domenica scorsa nella MotoGP. Una presenza “interessata”, quella del centauro umbro, che sostenrrà il suo amico e compagno di squadra Andrea Dovizioso, al suo debutto nel DTM nelle vesti di “guest driver” con la Audi RS5, seguito in pista nelle vesti di coach dall’asso svedese Mattias Ekström.

Ma le sorprese non finiscono qui, perché a Misano nella giornata di sabato è atteso anche Alessandro Zanardi, che proprio sullo stesso tracciato, sempre nel DTM, lo scorso anno conquistò un quinto posto in occasione di una sua apparizione “one shot”.

Restando in tema di idoli di casa, nello stesso weekend si vedrà in azione il tre volte vincitore della 24 Ore di Le Mans ed ex pilota DTM Dindo Capello, al via nella gara in notturna di sabato del Campionato Italiano TCR DSG Endurance al volante di un’Audi RS3 LMS. Anche uno degli ex compagni di squadra di Capello (a Le Mans e nel DTM), Allan McNish, sarà a Misano. Lo scozzese, che a sua volta ha vinto anche lui tre 24 Ore di Le Mans, sarà impegnato come commentatore tecnico della W Series, il campionato per sole donne che ha preso il via proprio quest’anno. Non meno importante la presenza della star dei rally Sébastien Ogier.,

Novità intanto per quanto riguarda la diretta delle due gare di sabato e domenica, entrambe in programma alle 13.30, che verranno trasmesse in diretta su DAZN (che seguirà anche tutti i successivi appuntamenti) e Sportitalia.

Share Button