Clio Cup Italia
Per Distrutti c’è ancora la Clio

Per Distrutti c’è ancora la Clio

Filippo Distrutti sarà nuovamente al via della Clio Cup Italia. Il giovane pilota, dopo avere fatto nel 2017 il suo debutto nel monomarca riservato alle vetture Renault motorizzate 1.6 turbo con il team NextOne Motorsport, è pronto ad affrontare la sua seconda stagione nello stesso campionato.

Quasi 20 anni, Distrutti punta nel 2018 ancora più in alto. «L’obiettivo è quello di conquistare il titolo Rookie e nello stesso tempo cercare di festeggiare la mia prima vittoria, dopo esserci andato vicino la scorsa stagione» – ha commentato.

Lo scorso anno Distrutti ha concluso sesto nella classifica assoluta, salendo in tre occasioni sul podio, chiudendo secondo nell’appuntamento inaugurale del Mugello e centrando due terzi piazzamenti a Brno e Misano. Sempre nel 2017, che ha anche segnato il suo debutto assoluto in auto, ha preso parte alla Endurance 2.0 di Vallelunga, ottenendo in quella occasione un successo di classe in equipaggio con l’esperto Cristian Riccarini, pluricampione della Clio Cup Italia.

Share Button