GT World Challenge Europe
Penalizzati Grenier e Siedler

Penalizzati Grenier e Siedler

Cambia la classifica della seconda gara di Zandvoort del GT World Challenge Europe. Una penalità di 30″ per unsafe relase ha retrocesso in decima posizione la Lamborghini dell’Emil Frey Racing del poleman Norbert Siedler e Mikaël Grenier, che avevano concluso secondi alle spalle dei loro compagni di squadra Giacomo Altoè e Albert Costa.

Sfuma pertanto la dopietta della squadra svizzera, che ha comunque potuto festeggiare il primo successo di questa stagione con i due factory driver.

Un’identica penalità è stata data anche alla Audi di Ryuichiro Tomita e Kelvin Van der Linde, che viene retrocessa undicesima dalla terza posizione. A guadagnare un secondo posto inaspettato è così l’altra Audi della Sainteloc Racing di Arthur Rougier e Christopher Hasse, che al via era finito in testacoda dopo un contatto con la Bentley di Jules Gounon. Terza finisce la Mercedes della AKKA ASP divisa da Timur Boguslavskiy e Felipe Fraga. Da ottavi scivolano invece quindicesimi Ezequiel Perez Companc e Axcil Jefferies.

Share Button