VdeV Monoposto
Peccenini cerca conferme
Photo Credit: Marco Pieri

Peccenini cerca conferme

Archiviato il trionfo di Barcellona nel diluvio di gara-1, Pietro Peccenini ritorna il prossimo fine settimana in pista nel Challenge Monoplace del VdeV 2018. Il pilota milanese classe ’73 affronta il secondo round stagionale a Magny-Cours, in Francia, dove al volante della Formula Renault 2.0 della TS Corse andrà a caccia di conferme da leader della classifica del Trofeo Gentlemen Drivers ma sempre puntando anche alla top-5 assoluta nelle bagarre ruota a ruota con i piloti più giovani che puntano al titolo.

Il portacolori della scuderia lombarda, unico italiano al via della serie, continuerà dunque a inseguire sfide di vertice per scalare il più possibile la classifica nelle due gare da 30 minuti in programma sul tecnico circuito francese, dove nelle ultime stagioni è stato capace di salire più volte sul podio di categoria e in particolare nel 2016 ha raccolto punti diventati poi decisivi per la conquista del secondo titolo personale nel Trofeo Gentlemen Drivers.

“Siamo reduci da un primo round esaltante a Barcellona e dagli ottimi test svolti a Le Castellet, quindi in perfetta forma fisica e agonistica – sottolinea Peccenini – e ci presentiamo a Magny-Cours ai vertici della classifica. Proprio per questo, però, dobbiamo resettare tutto. Ripartiamo da zero con il dovere di pensare a questo appuntamento come se fosse il primo della stagione. Troppo presto per guardare alle classifiche, quindi nessun tatticismo, ce la giochiamo con la consapevolezza di dover attaccare. So quali sono i punti da migliorare a Magny-Cours, perché ormai conosco il tracciato e che cosa devo fare. Se anche con l’aiuto della squadra saremo bravi a ottimizzare un paio di dettagli sono sicuro che guadagneremo diversi decimi al giro. C’è da lavorare, ma ci sentiamo pronti alla sfida”.

Share Button