Nascar Whelen Euro Series
Partnership Solaris-Caal

Partnership Solaris-Caal

Solaris Motorsport e CAAL Racing uniscono le forze per la stagione della NASCAR Whelen Euro Series che partirà da Valencia il 25 e 26 aprile. Una partnership tra quelli che sono stati per anni due team rivali, che porterà a schierare in pista nella EuroNASCAR Pro la Camaro n.12 guidata dall’esperto Francesco Sini.

Anche se le due realtà rimarranno indipendenti, la CAAL Racing garantirà il supporto tecnico per la preparazione della vettura del pilota abruzzese, mentre il team di Pescara darà un contributo logistico alla joint-venture. L’obiettivo è quello di fare un ulteriore passo in avanti nella serie europea della NASCAR, in continua e rapida ascesa.

È un nuovo capitolo della nostra storia e un’importante occasione di crescita per tutti noi – ha commentato Sini –  Siamo felici di questa partnership con CAAL Racing. Sono sicuro che porterà giovamento a entrambe le squadre. Conosciamo CAAL Racing da lungo tempo. Negli ultimi dieci anni ci siamo sfidati e affrontati a testa alta sui più impegnativi circuiti italiani ed europei. Conosciamo bene il valore del team di Luca e Corrado Canneori e proprio per questo sono sicuro che unire le forze porterà tutti a un livello competitivo molto più elevato”.

Ex campione della Euro V8 Series e della Radical European Master Series, Francesco Sini ha debuttato nella NASCAR con la sua Camaro nel 2018, mettendo a segno nello stesso anno il suo primo podio della NWES. Nel 2019, il 39enne pilota abruzzese è arrivato 14° nella classifica generale della EuroNASCAR Pro finendo quattro volte nella top-10.

Siamo molto contenti di questa partnership – ha aggiunto Luca Canneori, team manager della CAAL Racing – Abbiamo lavorato con Francesco in veste di pilota 10 anni fa, quindi possiamo considerarlo un po’ come un ritorno e per noi è molto gratificante. Vogliamo portare più macchine possibile nella parte alta della classifica della NWES.

I piani per la EuroNASCAR 2 saranno annunciati a breve, ma Solaris Motorsports e CAAL Racing hanno già svolto insieme una sessione di test molto positiva.

Share Button