European Le Mans Series
Oregon Team al completo

Oregon Team al completo

Svelato l’equipaggio con cui l’Oregon Team affronterà la sua seconda stagione nell’European Le Mans Series con la Norma M30 LMP3. Dopo il debutto del 2017, la squadra di Jerry Canevisio e Giorgio Testa è pronta a “riprovarci” e per farlo punterà sul colombiano Andrés Méndez, riconfermato dopo l’esordio dello scorso anno, il giovane italiano Riccardo Ponzio ed il “Bronze” Clément Mateu, questi ultimi alla loro prima esperienza nella ELMS.

Ponzio, 20 anni di Pescara, può vantare quattro stagioni in monoposto ed il titolo del F2 Italian Trophy conquistato proprio la scorsa stagione. Il francese Mateu ha invece una buona esperienza nelle competizioni endurance, avendo recentemente corso nel Blancpain GT e preso parte alle ultime due edizioni della 24 Ore di Spa.

“Dopo un primo anno nella categoria, contiamo di fare ancora meglio del 2017 – ha commentato Canevisio – Ponzio è un pilota molto giovane, al quale abbiamo voluto dare fiducia. Ha vinto un campionato con una vettura che ancora oggi rappresenta un’ottima scuola. Non conosce l’80 per cento delle piste, ma secondo me è uno che può fare bene ed in fretta. Mateu, pur essendo un “Bronze”, ha solamente 37 anni. Ci è stato segnalato dalla Norma e siamo certi che porterà del valore aggiunto alla squadra. Mendez è una conferma; da parte sua non fa errori, è costante e anche bravo”.

Partiamo con un equipaggio rinnovato, non senza importanti aspettative – ha aggiunto Giorgio TestaNel corso dell’inverno abbiamo portato avanti degli sviluppi sulla vettura, che siamo riusciti a provare nello shakedown svolto martedì scorso sulla pista di Cremona. Abbiamo lavorato sull’avantreno, sia per ciò che riguarda la parte meccanica che sotto l’aspetto dell’aerodinamica, che adesso ci garantisce una maggiore downforce”.

Il 28 e 29 aprile l’Oregon Team tornerà in pista a Monza, per altri due giorni di test.

Share Button