Clio Cup Italia
Oregon a tre punte nella Clio

Oregon a tre punte nella Clio

L’Oregon Team ritorna in pista a Monza, a distanza di due settimane dall’impegno nel Lamborghini Super Trofeo Europa. La squadra guidata da Jerry Canevisio e Piergiorgio Testa è pronta ad affrontare il primo appuntamento del Gruppo A della Clio Cup Europa.

La serie riservata alle berline Renault riparte con un format innovativo ed uno schieramento che vede al via sul circuito lombardo anche alcuni dei protagonisti degli altri monomarca continentali. Ma soprattutto con un’inedita vettura di ultima generazione, equipaggiata con un motore quattro cilindri turbo di 1.330 cc e una potenza di 200 cv.

Dopo avere completato i test che si sono svolti a Varano la scorsa settimana, dove le squadre hanno potuto prendere confidenza con la vettura, l’Oregon Team ha annunciato la propria partecipazione con tre piloti. Uno di questi è Filippo Berto, 22enne di Pieve di Soligo, al proprio esordio nella serie della Casa francese e figlio di Valerio, che negli anni passati ha già preso parte a sua volta nella Clio Cup Italia sempre con la squadra di Cremosano.

Oltre a lui ancora una volta si riconferma al via anche “Due” (pilota che corre appunto con l’ormai noto pseudonimo), nel 2020 autore di un paio di apparizioni e terzo nella tappa d’apertura del Mugello, dopo che l’anno precedente aveva collezionato tre podi sfiorando il titolo Gentleman. Titolo a cui era andato vicinissimo anche nel 2017, quando era riuscito a centrare anche una vittoria assoluta sempre al Mugello, sotto la pioggia. Il terzo nome è infine quello di Quinto Stefana, altro profondo conoscitore del monomarca Renault.

Share Button