24 Ore del Nurbugring
Nurburgring: Engel (Mercedes) in pole

Nurburgring: Engel (Mercedes) in pole

Mercedes e Ferrari in prima fila nella 24 Ore del Nürburgring. A partire davanti a tutti nella 48ª edizione della gara che si disputa sul circuito dell’Eifel con 97 vetture al via, ci sarà Marco Engel sulla vettura del team HRT. Il tedesco, che quest’anno sul Nordschleife ha già vinto due gare della serie NLS, ha bissato la pole conquistata a inizio stagione nella 24 Ore di Dubai, ma soprattutto quella ottenuta proprio al Nürburgring nel 2016 (quando riuscì anche a portare a casa il successo) e nel 2019. Al suo fianco sulla griglia ci sarà la 488 GT3 della Octane 26 guidata da Luca Ludwig. Terza l’altra Mercedes di Raffaele Marciello, migliore degli italiani.

In condizioni di cielo coperto e pista umida, in molti tratti bagnata lungo i 25,738 chilometri, Engel ha ottenuto il tempo di 8’57″884. Di 4″930 il distacco pagato dalla Ferrari. Poca fortuna per Dennis Olsen, tra i più veloci con una delle Porsche del team KCMG nelle battute iniziali, ma poi fermato da un inconveniente tecnico. Cinque le Mercedes nelle prime dieci posizioni. Oltre a quelle di Engel e Marciello (che ha pagato un distacco di 5″234), si sono classificate nelle prime posizioni anche quelle di Daniel Juncadella (quarto), Matthieu Vaxiviere (settimo) e Maxime Soulet (decimo).

Quinta e sesta le BMW di Nick Yelloly e Augusto Farfus. Ottava quella di Marco Wittmann. La prima delle Audi è stata quella di Mirko Bortolotti, alla fine undicesima.

Share Button