GT & Sportscar
Nova Race si fa in otto

Nova Race si fa in otto

La stagione che sta per cominciare vedrà la Nova Race impegnata contemporaneamente su più fronti. Dopo avere organizzato in passato la Ginetta G50 Cup ed in seguito il campionato Euro Series fondamentalmente riservato alle vetture in configurazione GT4 e Turismo, la formazione di Elisa Maioli si dedicherà quest’anno all’attività di team, scendendo in pista in otto differenti campionati.

Uno di questi sarà la Seat Leon Cup Italia, il monomarca di Seat Motorsport Italia, in cui si presenterà al via con due vetture. Un equipaggio sarà composto dai giovani Matteo Greco e Gabriele Torelli, mentre Alberto Biraghi correrà da solo su una seconda vettura di sua proprietà, ma sempre con i colori Nova Race.

La squadra emiliana sarà presente in grandi forze anche nella GT4 European Series “Northern Cup” che partirà da Misano l’1 e 2 aprile, schierando la Ginetta G55, vettura che potrebbe impiegare anche Campionato Italiano Gran Turismo e che sarà al via questo weekend nella 12 Ore del Mugello, oltre che nei maggiori appuntamenti della 24H Endurance Series organizzata dalla Creventic.

Sempre con la Ginetta G55, la Nova Race sarà presente nella 3H Endurance Champions Cup del Gruppo Peroni Race.

Con le Ginetta G50, la formazione di Reggio Emilia parteciperà tanto nella Coppa Italia (nove round in totale, a partire dalla gara del Mugello dell’8 e 9 aprile), che nel Trofeo Super Cup che si disputerà nel contesto degli Aci Racing Weekend su sette appuntamenti.

Nel VdeV francese la Nova Race porterà in pista la più evoluta Ginetta P2. Il tutto sempre con “uno sguardo” al Time Attack Italia, l’innovativa serie a cronometro.

Share Button