Clio Cup Italia
Nessuno ferma Ricciarini

Nessuno ferma Ricciarini

Sulla sua pista di casa Cristian Ricciarini non ha rivali nella Clio Cup Italia. Al Mugello il pilota della Essecorse, già più veloce nelle due sessioni di qualifica, ha conquistato il successo nella prima delle due gare dell’appuntamento d’apertura della serie monomarca. Un successo meritato, anche se non tutto è stato per lui così facile.

Perfetto è stato infatti lo spunto iniziale di Massimiliano Danetti, che ha subito affiancato il poleman passandolo alla prima curva e portandosi al comando. In terza posizione si è accodato Giulio Bensi, con Giacomo Trebbi in quarta posizione.

Subito a muro intanto Ermes Della Pia, toccato dalla vettura di “Due”. All’inizio del secondo giro Ricciarini si è ripreso il comando della corsa e ha iniziato a spingere. Danetti invece si è dovuto difendere da Bensi, sempre più pressante nel suo attacco fino ad avere la meglio del pilota della PMA Motorsport nel corso della terza tornata.

Accesa la lotta per il quinto posto tra “Due”, Trebbi e Lorenzo Vallarino. Brivido in particolare per Trebbi a otto minuti dalla fine, quando il romagnolo ha compiuto un’escursione per prati dopo un contatto proprio con Vallarino. Contatto che ha consentito a “Due” di riappropriarsi della posizione dopo che era stato sfilato dai due avversari. Ma proprio “Due” dopo la bandiera a scacchi è stato retrocesso decimo per una penalità di 25″ che la direzione gara gli ha dato per l’incidente iniziale con Della Pia.

Ricciarini intanto ha tagliato indisturbato il traguardo con un margine di cinque secondi e mezzo su Danetti, facendo anche segnare il giro più veloce.

Results

  Driver Team Time Download Results
Race 1 Cristian Ricciarini Essecorse 26:04.922 / 12 laps »
Qualifying 1 Cristian Ricciarini Essecorse 2:08.715 »
Qualifying 2 Cristian Ricciarini Essecorse 2:08.421 »
Share Button