Varie
Nasce l’accademia Top Gun

Nasce l’accademia Top Gun

Un’accademia con la missione di aiutare i giovani protagonisti del kart nel loro primo approccio in monoposto, in vista del successivo impegno in F4. Si chiama Top Gun by Pro Racing ed è stata fondata da Marco Cioci e l’ex piloti di Formula 1 Giancarlo Fisichella, entrambi oggi legati al marchio Ferrari e presenti nelle maggiori serie Gran Turismo.

Top Gun by Pro Racing mira a diventare un punto di riferimento nel settore, aiutando i ragazzi e le ragazze dai 13 anni di età a costruire una solida base di partenza per i successivi test con le scuderie di appartenenza. Per estrarre il potenziale dei piloti, si applicherà un metodo di lavoro calibrato su ogni partecipante, con costanti indicazioni per ottimizzare le abilità sotto molteplici aspetti. Fra le macro-aree dei corsi ci sarà la comprensione delle differenze tra kart e auto, l’uso della corretta terminologia e della lingua inglese, l’introduzione alle tecniche di guida, l’analisi di dati e telemetrie, l’adattabilità a diversi assetti e la capacità di definire il giusto set-up con gli ingegneri, la preparazione fisica, la gestione gomme e la capacità di affrontare condizioni meteo differenti,  ma anche le attitudini nel rapporto con i media, nella gestione del marketing e delle public relations.

I corsi in pista di Top Gun by Pro Racing si svolgeranno con un format di tre giorni diviso in quattro fasi: lezioni di teoria, guida al simulatore con una piattaforma all’avanguardia a livello software e di postazione, guida di una Formula 4 equipaggiata con pneumatici Hankook, e guida di un prototipo Radical a ruote coperte per affinare lo stile di guida. Ad ogni step, attraverso la presenza di uno staff estremamente qualificato, verranno via via verificati i progressi compiuti da ciascun allievo, evidenziando le aree di miglioramento e fornendo consigli per aumentare le proprie capacità in vista dei passaggi seguenti.

Top Gun by Pro Racing sarà strutturata come una vera e propria accademia, per avvicinare gli allievi alla mentalità e allo stile di vita necessari per una carriera di rilievo nel motorsport. I corsisti alloggeranno in una struttura comune, così da condividere e discutere con spirito collegiale le rispettive impressioni e informazioni, preparandosi alle fasi successive. Fino al termine di ogni giornata del corso, non sarà quindi ammessa la presenza dei genitori. Si tratta di un piccolo sacrificio che aiuterà i ragazzi e le ragazze a essere più concentrati sul lavoro da svolgere, e ad acquisire maggiore maturità e indipendenza.

Oltre ai fondatori Fisichella e Cioci, il progetto Top Gun by Pro Racing vedrà altre importanti figure di riferimento coinvolte. Come l’altro ex pilota di F1 Vitantonio Liuzzi, che ricoprirà il ruolo di capo-istruttore insieme a Luca Filippi, ex collaudatore Honda Formula 1, già pilota GP2 ed IndyCar, ed oggi impegnato con Ferrari nel GT Italiano e nel PUE ETCR con Romeo Ferraris. Nel gruppo dei coach driver sono già confermati Ferdinando Monfardini, pilota in F3000, GP2 e GT, e Michele Rugolo, pilota dal curriculum ricco e vincente in numerose competizioni di durata.

L’autodromo designato per i corsi di Top Gun by Pro Racing è il MotorPark Romania, inaugurato nel 2014 quale primo impianto permanente in Romania dedicato al motorsport, situato nella località di Adâncata e a circa 50 km dalla capitale Bucarest. Il tracciato può essere impiegato in varie configurazioni, fino a una lunghezza massima di 4129 metri, ed è omologato sia in senso orario che antiorario: una caratteristica che hanno pochi altri circuiti al mondo.

Sono già state definite le date del corso inaugurale, che si svolgerà con un programma ad hoc, chiamato “The Week”, articolato su cinque giornate, dal 28 luglio al 3 agosto. Le successive tornate di corsi al MotorPark Romania, nel format di tre giorni che sarà poi abituale, sono stati fissati dal 9 al 12 agosto, e dal 30 agosto al 2 settembre, così da non interferire con gli impegni scolastici dei ragazzi e delle ragazze iscritte.

Top Gun by Pro Racing potrà avvalersi del supporto di un partner del calibro di Hankook, non solo per la fornitura dei pneumatici Ventus F200, Z206 e Z207, ma anche nel programma di insegnamento per capire da subito la gestione delle gomme in base a mescole, pressioni e condizioni del tracciato. Hankook, inoltre, prevede un sostegno ai piloti più meritevoli per avviare la loro carriera in monoposto.

Share Button