Campionato Italiano Gran Turismo
Monza, libere 3: guida Spinelli

Monza, libere 3: guida Spinelli

Loris Spinelli ha portato al comando la Mercedes del team Antonelli Motorsport, nell’ultima sessione di prove libere del Campionato Italiano Gran Turismo Endurance. L’abruzzese, che nel conclusivo appuntamento di Monza si alterna al volante con il rientrante Alexander Moiseev, ha stabilito il miglior tempo di 1’47”173, relegando a oltre cinque decimi la prima delle Lamborghini del Vincenzo Sospiri Racing di Leonardo Pulcini, in equipaggio con Raffaele Giammaria e Yuki Nemoto.

Dopo il dominio Ferrari nelle prime due sessioni del venerdì, la più veloce delle 488 GT3, quella della AF Corse affidata all’equipaggio Antonio Fuoco, Giorgio Roda e Alessio Rovera, ha concluso terza. Bene in condizioni di pista umida la Porsche del team Dinamic Motorsport su cui di alternano Mauro Calamia e Roberto Pampanini.

In evidenza anche l’altra Mercedes di Antonelli, quella dell’equipaggio Pro-Am formato da Francesca Linossi, Daniel Zampieri e l’esordiente Alessio Lorandi (quest’anno giù protagonista nel GT World Challenge Europe). Dietro, di appena dieci millesimi, l’altra Lamborghini di Danny Kroes, Frederic Schandorff e Tuomas Tujula. Settima la Ferrari della RS Racing di Daniele Di Amato, più veloce nella seconda sessione di libere, e Alessandro Vezzoni.

Ottavo tempo per la BMW dei leader del campionato Stefano Comandini e Marius Zug, a Monza affiancati da Jesse Krohn, che non hanno evidentemente scoperto ancora le loro carte, evitando di prendere rischi. Rischi che non ha preso neppure l’equipaggio Audi formato da Riccardo Agostini, Mattia Drudi e Daniel Mancinelli, che in questa occasione non sono neppure scesi in pista.

Nella classe GT4 miglior tempo per la Cayman della Ebimotors su cui si danno il cambio Sabino De Castro, Paolo Gnemmi e Riccardo Pera.

 

Campionato Italiano Gran Turismo Endurance. Monza, 7 novembre 2020

Prove Libere 3

1. Alexander Moiseev / Loris Spinelli (Mercedes-AMG GT3 / Antonelli Motorsport) 1:47.173

2. Raffaele Giammaria / Yuki Nemoto / Leonardo Pulcini (Lamborghini Huracán GT3 Evo / Vincenzo Sospiri Racing) 1:47.752

3. Antonio Fuoco / Giorgio Roda / Alessio Rovera (Ferrari 488 GT3 / AF Corse) 1:47.895

4. Mauro Calamia / Roberto Pampanini (Porsche 911 GT3 R / Dinamic Motorsport) 1:47.931

5. Francesca Linossi / Alessio Lorandi / Daniel Zampieri (Mercedes-AMG GT3 / Antonelli Motorsport) 1:48.034

6. Danny Kroes / Frederic Schandorff / Tuomas Tujula (Lamborghini Huracán GT3 Evo / Vincenzo Sospiri Racing) 1:48.044

7. Daniele Di Amato / Alessandro Vezzoni (Ferrari 488 GT3 / RS Racing) 1:48.230

8. Stefano Comandini / Jesse Krohn / Marius Zug (BMW M6 GT3 / BMW Team Italia) 1:48.354

9. Marco Greco Sean Hudspeth / Mattia Michelotto (Ferrari 488 GT3 / Easy Race) 1:48.363

10. Matteo Cressoni / Simon Mann (Ferrari 488 GT3 / AF Corse) 1:48.560

11. Giacomo Altoè / Kikko Galbiati / Giovanni Venturini (Lamborghini Huracán GT3 Evo / Imperiale Racing) 1:48.811

12. Sabino De Castro / Paolo Gnemmi / Riccardo Pera (Porsche 718 Cayman GT4 / Ebimotors) 1:57.879 GT4

13. Francesco Guerra / Nicola Neri (BMW M4 GT4 / BMW Team Italia) 1:59.955

14. Alberto De Amicis / Mattia Di Giusto / Andrea Marchi (Porsche 718 Cayman GT4 / Ebimotors) 2:02.016

15. Alessandro Cutrera / Marco Talarico / “L.M.D.V.” (Porsche Cayman 982 / Ebimotors) 2:02.080

Non partiti

Riccardo Agostini / Mattia Drudi / Daniel Mancinelli (Audi R8 LMS GT3 / Audi Sport Italia) –

Claudio Formenti / Luca Magnoni (Mercedes-AMG GT4 / Nova Race) –

Share Button