Ferrari Challenge Europa
Monza inaugura il Ferrari Challenge Europa

Monza inaugura il Ferrari Challenge Europa

Inizio entusiasmante per il Ferrari Challenge Europe, che ha regalato delle gare ricche di colpi di scena. La prima del Trofeo Pirelli è stata vinta dalla 458 Evo di Stefano Gai, che è riuscito a totalizzare pole position, giro veloce e vittoria,
rimanendo al comando dall’inizio alla fine. Il pilota lombardo del team Rossocorsa ha avuto la meglio per appena sette decimi sull’austriaco Philipp Baron (Octane 126). Al terzo posto ha concluso Dario Caso, con la vettura del Rossocorsa-Pellin Racing, mettendo dietro un combattivo Daniele Di Amato (Motor Piacenza), bravo a recuperare dopo una cattiva partenza. Grande lotta anche nella categoria Pirelli Am, in cui ad avere la meglio è stato
Giacomo Stratta (Forza Service), bravo a portare la sua 458 Evo al quinto posto assoluto. Al secondo posto di categoria si è piazzato il ventenne argentino Ezequiel Perez Companc con la vettura del team Motor Piacenza, precedendo dopo una bella battaglia lo slovacco Tomas Kukucka (Scuderia Praha-Dino&Co).

Nella seconda gara il successo è andato a Di Amato. Il pilota romano ha dominato con autorevolezza, dopo avere duellato nei primi giri con Baron, il quale era partito dalla pole ma è stato poi penalizzato da una foratura. Una volta acquisito un minimo di margine, Di Amato è stato bravo a gestire il vantaggio riuscendo ad avere la meglio sugli avversari. Il secondo posto è andato a Caso, che è riuscito a superare sul traguardo Gai, scattato undicesimo e rallentato da una foratura sul rettilineo finale. Per quanto riguarda i piloti Pirelli Am ad avere la meglio è stato il britannico Sam Smeeth. Il portacolori della Stratstone Ferrari ha vinto nettamente mentre dietro di lui c’è stato un grande duello tra i piloti del Motor Piacenza Alexander Moiseev e Perez Companc. Ad avere la meglio è stato, all’ultimo giro, il sudamericano.

In classifica dopo due gare a guardare tutti dall’alto è Stefano Gai, che però lascerà il Challenge per concentrarsi sulle gare Endurance. In quest’ottica, a comandare la classifica è dunque Di Amato davanti a Caso. Nella categoria Pirelli Am al termine del primo weekend di campionato il leader è Perez Companc.

Emozioni anche nella prima gara stagionale valida per la Coppa Shell e la Coppa Gentlemen. A dominare è stato Dirk Adamski con la 458 Evo del team Saggio Racing Team. L’esperto pilota tedesco ha avuto la meglio sull’italiano
Massimiliano Bianchi del team Kessel Racing, che è giunto ad appena 0”359 dal leader. Il terzo posto è stato appannaggio del belga Jacques Duyver, con la vettura iscritta dal team Stratstone Ferrari, che ha pagato un distacco di poco superiore ai due secondi. Gara molto difficile per il veterano Erich Prinoth, che partiva dalla pole position. L’altoatesino ha perso subito la prima posizione e alla variante della Roggia, essendo finito fuori pista dopo un contatto con un avversario. Per quanto riguarda la Coppa Gentlemen, il trofeo riservato ai piloti over 55, il successo è
andato a Rick Lovat (Kessel Racing). Il canadese, quarto assoluto, ha preceduto il compagno di squadra Fons Scheltema (quinto), mentre terzo si è classificato l’italiano Thomas Gostner (Ineco-MP Racing).

Emozionante la seconda gara, in cui il successo è andato all’olandese Scheltema. Secondo posto per il suo compagno di squadra Bianchi, terzo per lo svedese Christian Kinch del team Baron Service. Scheltema ha dominato anche in anche Coppa Gentlemen davanti a Gostner (quarto assoluto). La terza posizione è stata occupata da Lovat.

In classifica, nella Coppa Shell, dopo due gare comanda Bianchi davanti a Scheltema. Per quanto riguarda la Coppa Gentlemen il leader è Scheltema. Prossimo appuntamento stagionale al Mugello dal 16 al 18 maggio.

Results

  Driver Team Time Download Results
Race 1 Pirelli Stefano Gai Rossocorsa 31:51.392 »
Race 2 Pirelli Daniele Di Amato Motor Piacenza 30:08.657 »
Qualifying 1 Pirelli Stefano Gai Rossocorsa 1:50.609 »
Qualifying 2 Pirelli Philipp Baron Octane 126 1:50.528 »
Race 1 Shell Dirk Adamski Saggio Racing Team 30:28.935 »
Race 2 Shell Fons Scheltema Kessel Racing 31:34.270 »
Qualifying 1 Shell Erich Prinoth Ineco-MP Racing 1:52.217 »
Qualifying 2 Shell Erich Prinoth Ineco-MP Racing 1:52.239 »
Share Button