CIT
Misano, Viberti al top nelle libere

Misano, Viberti al top nelle libere

Migliorando di quasi un secondo il suo stesso primato fatto segnare nella prima sessione, Alberto Viberti si è confermato il più veloce nelle prove libere del venerdì di Misano, questo weekend sede del terzo dei sette appuntamenti del Campionato Italiano Turismo.

Con il responso di 1’44″744, il 22enne pilota piemontese ha dettato ancora una volta il passo con la Seat Leon TCR del BRC Racing Team, precedendo di oltre un secondo e mezzo Roberto Colciago sulla Honda Civic TCR schierata dalla AGS. Per quest’ultimo la sessione è stata però condizionata da problemi tecnici, che peraltro lo hanno costretto ad anticipare il rientro ai box.

Al termine di un duello cronometrico che ha visto protagonisti cinque piloti, a lungo raccolti in solo mezzo secondo, è stato quindi Imerio Brigliadori a guadagnare la terza posizione sulla Leon della BF Motorsport divisa con Vincenzo Montalbano. A poco più di un decimo si è attestato Daniele Cappellari, quarto sulla Leon TCR della CRC Reparto Corse, mentre Samuele Piccin ha concluso quinto sulla seconda Leon della BF Motorsport divisa con Romy Dall’Antonia.

Alberto Bassi, nono assoluto sulla Seat Leon Cupra ST Wagon, ha svettato nella classe TCS davanti all’Alfa Romeo Mito di Kevin Giacon, undicesimo assoluto, mentre problemi tecnici hanno afflitto la Peugeot 308 GTi Mi16 di Massimo Arduini e Renato Gaiofatto.

Share Button