MINI Challenge Italia
Melatini cala il poker

Melatini cala il poker

Il team Melatini Racing rinnova la sfida nel MINI Challenge Italia. Dopo avere vinto per due anni di seguito il titolo Pro con Gustavo Sandrucci, la squadra marchigiana ha annunciato la propria formazione per la stagione 2020 che prenderà il via a luglio dal Mugello.

Sabato 13 giugno la squadra che fa capo a Simone Melatini è ritornata in azione per svolgere una prima giornata di test post lockdown sul tracciato laziale di Vallelunga e lo ha fatto già a ranghi completi, ufficializzando un poker di piloti.

Tra questi c’è lo stesso Sandrucci. Il viterbese (che nel 2017 sempre con Melatini Racing si è anche laureato campione della Clio Cup Italia) punta infatti a calare il “tris”. Al suo si aggiungono altri due nomi noti della serie tricolore. Uno di questi è il milanese Andrea Tronconi, lo scorso anno secondo nella classe LITE e adesso pronto a fare il salto di categoria, ben consapevole di avere maturato la giusta esperienza per potere puntare fin da subito ai piani alti della classifica.

Altro pilota veloce ed esperto è Paolo Maria Silvestrini. Il pugliese ha grinta da vendere e lo ha dimostrato nel corso della passata stagione, quando ha concluso secondo ancora nella classe Pro. Per lui c’è tuttavia una novità, visto che quest’anno ad affiancarlo al volante della stessa vettura ci sarà una “new entry” assoluta che risponde al giovane Filippo Bencivenni. Quest’ultimo con il team di Potenza Picena aveva già svolto un primo test a dicembre ed un altro proprio a Vallelunga a inizio marzo. Silvestrini e Bencivenni disputeranno all’interno dello stesso weekend una gara a testa, completando così il primo binomio Melatini Racing.

Share Button