24 Ore del Nurbugring
Mapelli guida gli italiani
Photo Credit: Gruppe C Photography

Mapelli guida gli italiani

Gli italiani ci sono ed è un’edizione della 24 Ore del Nürburgring che si preannuncia particolarmente interessante quella in programma questo fine settimana. 

Iniziamo da un fuoriclasse come Marco Mapelli, subito in pole nella prima sessione di qualifica di giovedì mattina con la Lamborghini del team Konrad Motorsport. Miglior tempo di 8’11”428 per il  factory driver della Casa di Sant’Agata Bolognese, che si alterna al volante di una Huracán GT3 Evo con Franck Perera, Axcil Jefferies e Michele Di Martino.

Subito dietro (con un distacco di poco inferiore ai quattro secondi), c’è la prima Audi della Phoenix Racing divisa da Michele Beretta, Jules Gounon, Kim-Luis Schramm e Frank Stippler.

Sesto l’equipaggio d’eccezione dell’Audi Sport Team formato dalle quattro punte Mirko Bortolotti, Markus Winkelhock, Robin Frijns e Christopher Haase. Nella top-10 anche Mattia Drudi, ottavo su una vettura gemella assieme al campione in carica del DTM René East, Christopher Mies e Kelvin Van Der Linde.

Bene anche l’equipaggio della Porsche del team KCMG composto da Edoardo Liberati, Alexandre Imperatori, Josh Burdon e Dennis Olsen, quindicesimi. Tre posizioni dietro la Mercedes del Team GetSpeed su cui Raffaele Marciello si alterna con Maximilian Götz, Fabian Schiller e Maximilian Buhk.

Share Button