Pirelli World Challenge
Mancio saluta in pole

Mancio saluta in pole

Una pole, una quinta posizione ed una gara-2 così così. Si chiude con questo bottino la trasferta di Daniel Mancinelli sul circuito californiano di Sonona nel Pirelli World Challenge 2017.

L’alfiere del Tr3 Racing ha stupito tutti conquistando la pole position. Al via di gara 1, una piccola esitazione, però, lo ha fatto scivolare in seconda posizione. Poca fortuna poi nel proseguimento della corsa: nonostante fosse il più veloce, un detrito in pista causava il danneggiamento dello pneumatico anteriore sinistro facendogli perdere quattro posizioni. Gara 1 finiva così in quinta piazza per Mancinelli.

In gara 2, un’ottima partenza dalla seconda fila permetteva a Mancinelli di portarsi in terza piazza ma un contatto alla seconda curva con una McLaren, quando i piloti erano appaiati, causava un testacoda dell’avversario.

La direzione di gara decideva di penalizzare il pilota marchigiano con un pit stop di 2 minuti. Alla ripartenza, grinta mista a rabbia gli permettevano di graffiare e di firmare il giro più veloce della gara, ma, causa penalizzazione, non è riusciva a portarsi oltre alla quindicesima posizione.

“Non è stato sicuramente il weekend che speravamo dopo aver conquistato la pole position. Purtroppo però a volte le gare sono così – ha dichiarato Mancinelli –  comunque stata una bellissima stagione di debutto con 2 pole position, 3 vittorie, diversi podi e un quarto posto finale in campionato. Devo ringraziare il team Tr3 Racing per l’impegno e il lavoro svolto e tutti i partners che ci hanno seguito in quest’anno”.

Share Button