Pirelli World Challenge
Mancinelli quinto a Lexington

Mancinelli quinto a Lexington

Quinto posto per Daniel Mancinelli a Lexington, in Ohio, in un weekend non troppo agevole per lui dove ha trovato poca aderenza che ne ha compromesso le prestazioni della Ferrari 488 GT3 del team Tr3 Racing.

Mancinelli, nonostante tutto, è comunque riuscito a conquistare un ottimo quinto posto in gara 2 – su 24 vetture al via – che gli ha permesso di non perdere troppi punti dalla vetta della classifica.

Sin dalle prove libere il pilota marchigiano ha avuto difficoltà a trovare il set up ottimale della macchina, ma nonostante la vettura non fosse al top della performance, in qualifica 1 è riuscito a conquistare l’ottava posizione.

Al via di gara 1, in quarta fila, l’alfiere della Tr3 Racing è riuscito ad avere un’ottima partenza che gli ha permesso di agguantare la sesta posizione nel corso del primo giro.

Un contatto nel posteriore gli ha fatto però perdere 3 posizioni, costringendolo a chiudere la gara in nona piazza.

In gara 2, grazie al miglior giro ottenuto in gara 1, Mancinelli partiva dalla quinta posizione. Un buon avvio ha permesso al pilota marchigiano di restare a contatto dei primi quattro, consentendogli di chiudere gara 2 in quinta posizione.

“È stato un weekend frustrante perché non riuscivo a trovare il giusto feeling con la poca aderenza del tracciato di Ohio ha dichiarato Daniel Mancinelli grazie al grande lavoro del team Tr3 Racing siamo però riusciti a migliorare le cose e in gara 2 è arrivato il risultato in top 5”.

Il prossimo appuntamento, parte della serie SprintX, è programmato per il prossimo 12-13 agosto sul circuito dello Utah.

Share Button