Campionato Italiano Gran Turismo
Malucelli prova le Pirelli
Photo Credit: Claudio Signori

Malucelli prova le Pirelli

È stato un weekend di test collettivi all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola, in vista dell’inizio del Campionato Italiano Gran Turismo e della Mitjet Italian Series che apriranno le danze proprio sul circuito del Santerno dal 28 al 30 aprile prossimi.

Presente anche il Team Malucelli che, oltre a schierare le due Mitjet 2L per De Luca-Malucelli e per Fattori-Novara, ha continuato i lavori di affinamento della versione Supertourisme che si schiererà nella Classe GT Cup del GT Italiano.

L’equipaggio Gentilini-Cristoni-Gamberini ha lavorato soprattutto nell’individuare il migliore bilanciamento della vettura con gli pneumatici Pirelli, che sono differenti rispetto agli Yokohama con i quali la vettura è stata sviluppata.

Per Sandro Malucelli, team manager del team forlivese, ha dichiarato: “rispetto alle Yokohama, le Pirelli sono leggermente più piccole quindi sarà necessario allungare i rapporti alla ricerca della velocità massima. A metà rettilineo eravamo già al limitatore. Considerando tutto credo che, alla fine, le prestazioni dovrebbero essere simili”.

Il miglior tempo è stato registrato sabato mattina, quando Francesco Massimo De Luca, che si è aggiunto al trio di piloti, ha staccato con un treno di Yokohama usate 1’52”3. Importante riferimento prima di montare le Pirelli, con le quali ha raggiunto un 1’53”226. Merita una menzione sia il fatto che Malucelli non conosceva la pista e sia la stabilità del pneumatico, che anche dopo 400 km circa, nel pomeriggio ha permesso di registrare un 1’53”699.

Per un riferimento indicativo, in occasione dell’appuntamento del Campionato francese GT Tour del 30 settembre scorso, la pole della Supertourisme con gomme Yokohama è stata di 1’50″049.

Share Button