Endurance
Malucelli in pole a Portimao

Malucelli in pole a Portimao

Ancora una pole per la Ferrari 488 Gt3 della Scuderia Praha guidata da Matteo Malucelli. Il pilota forlivese, che si alterna al volante con Jiri Pisarik e Josef Král, è stato il più veloce nelle qualifiche della prima edizione della 24 Ore di Portimão, stabilendo il tempo di 1’44″524 e precedendo di 11 millesimi la Renault RS01 del team GP Extreme divisa da Jean-Pierre Valentini, Jordan Grogor, Nicky Pastorelli, Axcil Jefferies e Pierre Brice Mena. 

Terza, a meno di mezzo secondo dalla vettura di Maranello, la Lamborghini Huracán GT3 del Grasser Racing Team, impegnato contemporaneamente a Budapest nella Blancpain GT Series Sprint Cup e presente in Portogallo con i piloti Christoph Lenz, Roberto PampaniniMilos PavlovicRik Breukers e Mauro Calamia.

Migliore tempo nella classe A6 per l’altra Renault RS01 del team GP Extreme portata in pista da Frederic Fatien, Stuart Hall, Nicky Pastorelli, Tiziano Carugati e Bassam Kronfli. A soli 21 millesimi la Audi R8 LMS della Car Collection Motorsport presente con Horst Felbermayr Jr., Henry Littig, Klaus Koch, Toni Forné e Peter Schmidt.

Dominio delle Porsche nella SP2, con la 991 Cup di Charles Espenlaub (PROsport Performance) al comando. Nella SP3-GT4 ha svettato invece la Ginetta G55 della Optimum Motorsport grazie al responso ottenuto dall’irlandese Dan O’Brien.

Share Button