Italian F4 Championship
Malta Formula Racing a cinque punte

Malta Formula Racing a cinque punte

A distanza di sole due settimane dall’appuntamento di Imola, l’Italian F.4 Championship by Abarth torna in pista questo weekend al Mugello, per affrontare il terzo dei sette round del calendario.

Sui saliscendi toscani, così come era avvenuto sul circuito del Santerno, il team Malta Formula Racing si presenterà con i suoi due piloti di punta, Keith Camilleri e Zackary Dante, fornendo contemporaneamente l’assistenza tecnica alle tre monoposto della F&M Adria Raceway affidate ai giovanissimi Mattia Drudi e Giovanni Altoè e al rookie indiano Mahaveer Raghunathan.

E proprio a Imola lo stesso Drudi aveva finalmente rotto il ghiaccio, centrando in Gara 2 il suo primo successo nella categoria e conquistando dei punti preziosi che gli hanno consentito di risalire sesto nella classifica assoluta. Ma la tappa emiliana era stata in generale positiva sotto ogni punto di vista, contraddistinta da una costante crescita dei piloti che corrono sotto l’egida del team che gode della direzione sportiva di Danilo Rossi e Marco Ubaldi e di quella tecnica dell’esperto Roberto Venieri.

Un fine settimana contraddistinto anche dal quinto posto assoluto in Gara 1 di Camilleri (il maltese nella circostanza ha concluso anche secondo tra gli “over”) e dal settimo dell’americano Dante, che ha dimostrato di avere preso gradualmente confidenza con la vettura. Costante anche il rendimento di Altoè, che al Mugello potrebbe ambire ancora più in alto. Ma in Toscana saranno le aspettative di tutti e cinque i piloti e del team stesso ad essere elevate. Domani il primo verdetto, con i tre turni di prove libere della durata di 40’ ciascuno.

Share Button