GT World Challenge Europe
Magny-Cours: prima fila Mercedes-Lambo
Photo Credit: SRO Media

Magny-Cours: prima fila Mercedes-Lambo

Primo turno di qualifiche tiratissimo a Magny-Cours, che ospita questa settimana il secondo appuntamento del GT World Challenge Europe Sprint Cup. A conquistare sul circuito francese la prima pole del weekend è stato Luca Stolz con la Mercedes del team HRT, che in Gara 1 verrà affiancato in prima fila dalla Lamborghini di Mikaël Grenier (Emil Frey Racing).

Il tedesco ha dominato nelle fasi iniziali, stabilendo 1’36”701. Alle sue spalle, con un ritardo di 125 millesimi, si è subito piazzato  Grenier. Poi due Audi, quella di Tomita Ryuchiro (Belgian Audi Club Team WRT) e la R8 LMS GT3 della Sainteloc Racing portata in pista da Steven Paletta. Quindi la Bentley della CMR condotta da Nelson Panciatici.

A quattro minuti dal termine Ezequiel Perez Companc è balzato in testa con l’altra Mercedes del Madpanda Motorsport, staccando il responso di 1’36”675. Ancora meglio ha fatto Tommaso Mosca, con la Audi dell’Attempto Racing autore di 1’36”517.

Poi ancora Stolz, che ha stabilito 1’36”504 facendo scivolare Mosca in seconda posizione. A mezzo minuto dallo scadere del tempo a salire in vetta alla classifica è stato però Palette, autore di 1’36”483. Ma Stolz ha fatto registrare subito dopo un migliore 1’36”114. Alle sue spalle a tempo quasi scaduto è risalito Grenier, in ritardo di 77 millesimi.

Ad assicurarsi la seconda fila sono state le due Audi di Palette (primo nella Silver Cup) e Mosca. Poi la Mercedes di Perez Companc e l’altra Audi di Charles Weerts. Pole nella Pro-Am per Chris Froggatt, con la prima delle Ferrari 488 GT3 del team Sky-Tempesta Racing, 16° su un totale di 23 vetture al via.

Share Button